Rassegna Stampa

Totti per sparigliare. I cinesi non mollano Doumbia e Gervinho

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 24-01-2016 - Ore 08:16

|
Totti per sparigliare. I cinesi non mollano Doumbia e Gervinho

GAZZETTA DELLO SPORT - CECCHINI - Li hanno visti proprio tutti gli emissari cinesi (Wang il dominus) sulla terrazza di Trigoria mentre discutevano col d.s. Sabatini. Ormai si va alla stretta finale per fa cambiare aria ai due ivoriani, con Jiangsu e Bejingin esplicito pressing. La Roma è pronta a fare ponti d’oro pur di liberarsi della coppia, soprattutto se l’offerta sarà, per ciascuno di loro, di circa 12 milioni, ma se Gervinhopare più convinto, Doumbia gradirebbe il ritorno al Cska Mosca o il Marsiglia. Detto che a Sabatini piace anche Balic dell’Hajduk, con la partenza di Gervinho, via libera al tesseramento di Perotti, ma se il Genoa frenasse si potrebbe ripiegare su Lens delSunderland, dato per certo l’arrivo di El Shaarawy. In difesa tornano di attualità i nomi di Neto dello Zenit e quello di Rolando del Marsiglia, che piace anche all’Inter.

PJANIC ACCIACCATO – Virando invece sulle ultime, c’è da segnalare il ballottaggio fra Vainqueur (favorito) e Torosidis. L’utilizzo del greco nella difesa a tre, provata in settimana, riporterebbe De Rossi in mediana. Occhio a Totti: il capitano è in crescita e all’occorrenza è pronto per la sfida alla Juve.

Fonte: GAZZETTA DELLO SPORT - CECCHINI

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom