Rassegna Stampa

Totti punta Montella

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 06-12-2013 - Ore 07:43

|
Totti punta Montella

Francesco Totti non vuole saltare l’appuntamento con il suo amico Vincenzo Montella, domenica all’ora di pranzo all’Olimpico. Il capitano smania: si sente bene, la coscia non gli dà più fastidio e, ieri mattina, ha lavorato in gruppo. Non ha ancora forzato, ma ha tutta l’intenzione di farlo oggi. Tirato a lucido, Francesco si aggira per Trigoria con l’aria di chi sta per tornare: manca dal 18 ottobre, una vita fa, e non ce la fa più a restare a guardare. Il lungo stop prima l’ha fatto arrabbiare (è convinto che qualcuno all’interno della società abbia sbagliato prima di quella sera di ottobre) poi l’ha fatto seriamente preoccupare, perché l’infortunio non era assolutamente una cosa da poco. È stato davvero grosso il rischio che, per risolvere il problema, Francesco dovesse finire sotto i ferri: quando gli è stato detto che se si fosse operato avrebbe potuto anche finire la carriera, Totti si è opposto, ha scelto un’altra soluzione per risolvere la faccenda e adesso, a meno di due mesi dal crac contro il Napoli, si sente pronto per tornare a dare una mano alla sua Roma.

CONFLITTO IN INFERMERIA
Si era parlato, dopo il controllo dell’altro giorno, di un ritorno in campo lunedì 16 in casa del Milan, ma nelle ultime ore ha preso corpo l’ipotesi di rientrare già domenica contro la Fiorentina. A quanti, ieri, gli chiedevano se domenica poteva andare in panchina contro i viola, Totti ha replicato: «Vediamo…». Conoscendolo un pò, quel suo vediamo significa che, se si sentirà pronto, potrebbe (vorrebbe) giocare dall’inizio. Altro che panchina. Tutto, al momento, è prematuro: oggi Francesco dovrebbe stare ancora in gruppo, intensificando il ritmo. Se tutto dovesse andare per il verso giusto, la Fiorentina (panchinaro o titolare) potrebbe essere più vicina. [...]

ARRIVA PALLOTTA
Totti in bilico, Balzaretti out. De Rossi e Pjanic ieri non hanno forzato, ma nessuno dubita sulla loro presenza contro la Fiorentina. Dubbio in attacco, con Ljajic e Borriello in lizza per una maglia. Florenzi e Gervinho, al momento, sono al di sopra di ogni sospetto. Domenica in tribuna ci sarà il presidente James Pallotta, atteso stamane nella Capitale. Ha in agenda una serie di incontri istituzionali legati al futuro della società, ma avrà un incontro importante anche con il ds Walter Sabatini, argomento mercato. La Roma appare in netto vantaggio su D’Ambrosio del Torino, ma ci sarà anche qualche operazione in uscita. Magari per poter poi lavorare meglio anche in entrata. Tornando a D’Ambrosio, va ricordato che l’esterno sinistro ha il contratto in scadenza con il Torino[...]

Fonte: Il Messaggero – M.Ferretti

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom