Rassegna Stampa

Totti: "Scendo in campo per aiutare i tifosi a tornare nella Sud"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 10-07-2016 - Ore 08:06

|
Totti:

IL CORRIERE DELLA SERA - PIACENTINI - Francesco Totti scende in campo. Non quello di Pinzolo, dove ieri ha cominciato la sua venticinquesima stagione, l’ultima, da calciatore della Roma, ma insieme ai tifosi che hanno abbandonato la Sud. Totti con i tifosi hanno abbandonato la Sud in segno di protesta per le barriere divisorie all’interno del settore volute dall’ex prefetto Franco Gabrielli. Un muro contro muro che il Capitano spera sarà superato, anche grazie a lui. «Potrei scendere in campo — le sue parole — per aiutare i tifosi e far tornare tutto come era una volta, uniti per l’obiettivo. Spero possano ritornare allo stadio e darci un forte aiuto. Bisogna trovare una soluzione per questa curva, perché non se ne può più: per noi che giochiamo e per loro che non possono venire allo stadio». La palla passa ora al nuovo prefetto Paola Basilone, che ha già incontrato il presidente Pallotta e i rappresentanti della Roma per parlare dell’eventualità di rimuovere le barriere, ma solo dopo che la Sud sarà rientrata. Il preliminare di Champions League e la prima giornata di campionato saranno due test attendibili. Champions e Serie A sono anche gli ultimi due sogni del Totti calciatore, che ieri si è fermato per un risentimento muscolare. «Vorrei vincere ancora, ma so che non sarà facile, la Juve è più forte. Spalletti sa che sono pronto a dare il massimo».

Fonte: Il Corriere della Sera - Piacentini

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom