Rassegna Stampa

Totti sogna un gol sotto l'albero

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 21-12-2013 - Ore 17:02

|
Totti sogna un gol sotto l'albero

Totti chiede una maglia da titolare a Garcia dopo la mezz’ora giocata a San Siro, perché si sente pronto e soprattutto carico: «Sto bene, sto trovando la condizione migliore. Ѐ normale che non sono ancora al 100%, non sono bionico, ho i miei tempi di recupero. L'importante – ha detto a Roma Channel – è stato accantonare l'infortunio, adesso devo tornare ai livelli di quando ho lasciato. Cercherò di fare un regalo a me e soprattutto ai tifosi, che si meritano il regalo più grande di tutti». Un gol sotto l’albero è quello che spera il capitano, a secco dal 5 ottobre scorso: «Ѐ stato un 2013 alternato, abbiamo avuto 6 mesi così così, diciamo anche brutti. Mentre l'inizio di campionato è stato quello che volevamo tutti. Speriamo di chiudere bene anche il 2014». Cominciarlo con una vittoria sarebbe fondamentale in ottica scudetto: «La Befana non ci porta sempre bene, visto che si gioca in anticipo con la Juventus (il 5 gennaio, ndr) siamo contenti. Ѐ una partita importante per noi, è il nostro secondo derby, ma se dovesse andare male non finirà il nostro campionato». Scherzando, però, all’amico Buffon gli augura «che possa arrivare secondo», rispondendo al portiere bianconero che teme il capitano: «Spero che tu possa mangiare tanti panettoni e arrivare appesantito alla sfida contro di noi». Per Totti è «impossibile, perché ho un programma molto sostanzioso e devo tornare perfetto». Ci tiene sul serio Francesco, che ai dolci rinuncerà volentieri per tornare al top della forma in vista della trasferta di Torino e non solo. Intanto, Garcia gli dovrebbe affidare di nuovo le chiavi dell’attacco, schierandolo tra Gervinho e Florenzi. L’opzione Ljajic a sinistra con l’ex Crotone arretrato in mediana non è da scartare, perché il tecnico francese l’ha testata nella rifinitura. Destro dovrebbe partire dalla panchina e subentrare a Totti, che non ha i 90 minuti nelle gambe. Borriello è ancora out per infortunio, così come Balzaretti e Caprari. Non ci sono gli squalificati De Rossi e Strootman, presenti nella lista dei 23 di Garcia i Primavera Di Mariano e Mazzitelli. Maicon è tornato ad allenarsi con il gruppo e dovrebbe essere al suo posto, mentre a sinistra tocca di nuovo a Dodò. Al centro c’è Castan, totalmente recuperato, al fianco di Benatia. Tanti i dubbi da sciogliere in mezzo al campo: Pjanic rientra dopo la squalifica, Bradley dovrebbe fare il vice-De Rossi, ma la terza maglia è in bilico tra Florenzi, Marquinho e Taddei.

Fonte: Iltempo.it - Menghi

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom