Rassegna Stampa

Totti, un giallo severo. Niente rigore su Pjanic

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 31-08-2014 - Ore 09:10

|
Totti, un giallo severo. Niente rigore su Pjanic

Partita molto intensa, con diverse entrate al limite. Anche così si spiegano le otto ammonizioni comminate dall’arbitro Guida. L’unica severa sembra quella per Francesco Totti: dopo il giallo a Savic per un fallo duro al limite su Iturbe, si accende un piccolo parapiglia tra i giocatori in campo e il capitano della Roma sembra intervenire per sedare gli animi agitati, soprattutto quello del viola Rodriguez; ma alla fine Guida mostra il giallo ad entrambi.

L’unico episodio dubbio a inizio ripresa, quando Pjanic chiede invano un calcio di rigore. Il bosniaco punta Alonso, sposta il pallone e cade: a velocità normale sembrerebbe rigore, ma al rallentatore il contatto è quasi impercettibile e la posizione di Guida è buona per valutare in maniera corretta. Giusto lasciare andare.

Fonte: Gazzetta dello Sport

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom