Rassegna Stampa

Tra dubbi e aspettative finalmente si riparte

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 27-08-2014 - Ore 09:05

|
Tra dubbi e aspettative finalmente si riparte

«La Lazio di questo campionato è un mistero», dicono in molti. Il presidente Lotito è più che fiducioso, i tifosi assai meno, tanto è vero che gli abbonamenti sono un flop. Il nuovo mister Pioli è ottimista, ma non potrebbe essere altrimenti. Perché le scuole di pensiero sono così distanti? Perché tanto pessimismo? Il mistero rimane, la curva Nord resta perplessa e vuole toccare con mano i risultati. La prova del nove è vicinissima, perché già domenica, in trasferta a San Siro contro il Milan, si potrà avere un quadro più preciso della situazione. Certo, sarebbe stata meglio una prima di campionato più agevole, magari in casa e con un’avversaria meno blasonata. Però, c’è da aggiungere che anche i rossoneri di Pippo Inzaghi dovranno superare l’esame dopo la partenza di Balotelli e quindi sarà un match carico di incertezze. I tifosi debbono capire, però, che nei momenti di difficoltà è necessario stringersi attorno alla squadra. Quando tutto va bene è semplice essere dalla parte dei padroni del vapore. 

Quali sorprese riserverà la Roma di Rudi Garcia? Dopo il grande entusiasmo dovuto alla campagna acquisti, è scesa un po’ di freddezza nella tifoseria, perché i nuovi acquisti non hanno fatto sfracelli nel calcio d’agosto. Inoltre, la difesa – la perla della scorsa stagione – con la partenza di Benatia ha perso quella sicurezza che l’aveva caratterizzata durante tutto l’arco del campionato in cui la Roma aveva conquistato il secondo posto. Insomma, l’aspettativa è grande, perché, è inutile nasconderlo, il sogno è uno ed uno soltanto: lo scudetto. Forse preferito alla Champions, un torneo difficilissimo nel quale le chance di arrivare sino in fondo sono pochissime. Sabato sera scende all’Olimpico la Fiorentina: quale migliore test? In bocca al lupo a tutti: biancazzurri e giallorossi. La città di Roma merita grande prestigio. 

Fonte: Corriere della Sera/B.Tucci

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom