Rassegna Stampa

Tra festa e lavoro Rudi sceglie una torta dietetica

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 21-02-2014 - Ore 09:10

|
Tra festa e lavoro Rudi sceglie una torta dietetica

 In quella che i dirigenti gli hanno fatto trovare per festeggiare i suoi 50 anni c’era troppa panna. «Questa i giocatori non la possono mangiare». Così Rudi Garcia ha incaricato il cuoco della Roma di prepararne una seconda, più «dietetica», da tagliare poi con i suoi ragazzi. Immaginiamo in piccoli pezzi.

Rudi Garcia è così e non lo poteva certo cambiare il compleanno, nemmeno questo con una cifra rotonda. È un perfezionista («Cerco di essere sempre positivo, ma di base sono un eterno insoddisfatto », ha scritto nell’autobiografia da poco uscita in Francia, che si intitola «Tutte le strade portano a Roma») e il suo pensiero è già alla trasferta di Bologna, nell’anticipo di domani sera, che la Roma dovrà affrontare in piena emergenza difensiva.

Il tecnico francese ha raccolto con piacere gli auguri di tutta la Roma, immortalati in un video che impazza sul web. Quelli in francese di Benatia (che gli ha promesso un bel regalo per maggio), Pjanic, Gervinho e Balzaretti; quelli incomprensibili di Ljajic e Skorupski; quelli più divertenti, in un francese maccheronico, e di Francesco Totti: «Bon anniversaire mistèr, les jeux sont faits, ça va bien sur le Tour Eiffel. Cinquant’an e nun ce pensà. Augùr, mistér”. Sul sito twitter della società, quelli del presidente James Pallotta: «Buon compleanno Rudi, benvenuto nella mia decade (il presidente giallorosso è prossimo a compiere 56 anni; ndr). Te ne auguro ancora molte altre, la maggior parte delle quali con noi».

Poi Rudi Garcia ha raccolto sul campo i pochi «superstiti » per l’allenamento, che nell’antivigilia di una gara è sempre leggero e ludico. Ieri erano assenti dal campo Maicon, Totti, Balzaretti e Dodò infortunati. Hanno lavorato in palestra Destro (che desta qualche preoccupazione per il problema alla schiena), Gervinho, Jedvaj, Ljajic e Romagnoli. Ricci e Torosidis sono rimasti a casa per un lieve stato febbrile. Il greco è l’ultimo terzino di ruolo a disposizione di Garcia e, perciò, con lui serve prudenza. Lo staff medico è convinto di metterlo a disposizione del tecnico. Per il ruolo di terzino sinistro, Michel Bastos è favorito su Romagnoli. È tornato in gruppo, dopo l’assenza di mercoledì, Kevin Strootman. Questa mattina rifinitura e, nel pomeriggio, partenza per Bologna. Dove è escluso che Rudi porti i calciatori a mangiare un piatto di tagliatelle.

Fonte: Corriere della Sera/L.Valdisserri

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom