Rassegna Stampa

Tra Joaquin e i viola è braccio di ferro. Arriva Iturbe?

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 22-08-2015 - Ore 09:09

|
Tra Joaquin e i viola è braccio di ferro. Arriva Iturbe?

GAZZETTA DELLO SPORT - SARDELLI/SCHIRA- «Non gioco più, me ne vado, non gioco più. Davvero»Ieri Joaquin è andato all’incontro con il d.s. Pradè con il testo di Mina impresso nella mente. Vuole il Betis, solo il Betis, non pensa ad altro. La Fiorentina però, per bocca del proprio direttore sportivo, ha ribadito ancora una volta che ormai è tardi. Che sostituirlo adesso è praticamente impossibile. E che deve rispettare il contratto. Finita la stagione poi, rinnovo automatico o meno, potrà tornare a casa. Caso chiuso? Forse. Perché il calciatore proprio non riesce ad accettare l’idea di perdere questo treno. La società viola resta ferma sulla propria decisione ed ora toccherà a Sousa decidere se lo spagnolo sarà in grado, mentalmente, di giocare con il Milan. Una volta ufficializzato l’attaccante uruguaiano (’95) Jaime Báez dalla Juventud, la Fiorentina si metterà alla finestra. Magari puntando Iturbe che potrebbe arrivare dalla Roma per ricucire il rapporto tra i club dopo Salah in giallorosso. Se poi partisse Basanta, si proverà per un centrale.

MOSSE GENOA Il club rossoblù ha chiuso per Emanuel Insua (fratello del più noto Emiliano) in prestito con diritto di riscatto dal Granada per rinforzare la fascia sinistra. Sfuma così Masuaku (Olympiacos): i greci hanno respinto l’offerta da 7 milioni più bonus di Preziosi.

 

 

 

PALERMO, ECCO GILA I rosanero hanno praticamente chiuso per l’attaccante del Guangzhou (decisiva la missione dell’agente). Il giocatore si trova già in Italia ad allenarsi ed aspetta solo di raggiungere i nuovi compagni. Per la difesa avanza l’ex Inter Felipe (ci sono anche turchi ed il Nantes).

ALTRI AFFARI Il Sassuolo negli ultimi giorni di mercato proverà il colpo in attacco: presi contatti per Alessandro Matri. Il Carpi chiuderà lunedì per Borriello ( svincolato), senza acquisire i diritti d’immagine della punta (è pronto un accordo annuale). Possibile un altro colpo davanti: “no” del Sassuolo per Floro Flores, pista fredda quella di Amauri (Torino). L’Atalanta sprinta per Toloi (San Paolo), mentre si defila leggermente su Maidana (River). I nerazzurri restano in contatto con Andreolli (Inter, c’è anche il Bologna) e valutano lo svincolato Campagnaro. L’Empoli punta forte su Memushaj (Pescara) e continua a trattare Falcinelli (Sassuolo) per l’attacco. Il Chievo pensa sempre a Vives (Torino) e Galloppa (ex Parma) per la mediana. Il Frosinone, infine, non molla Trotta (Avellino, c’è pure il Palermo) e Avenatti (Ternana) per rinforzare il reparto avanzato.

Fonte: GAZZETTA DELLO SPORT - SARDELLI/SCHIRA

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom