Rassegna Stampa

Trasferta di Bergamo: allarme rosso

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 14-11-2016 - Ore 08:21

|
Trasferta di Bergamo: allarme rosso

GAZZETTA DELLO SPORT - PUGLIESE - Per ora sono stati venduti circa 700 dei 2mila biglietti, ma l’impressione è che si possa andare verso il tutto esaurito del settore ospiti. Di certo c’è che Atalanta­-Roma sarà una delle gare da «red alert» di domenica, con il Cams che ha deciso di riaprire la trasferta ai tifosi giallorossi. La rivalità tra le due tifoserie è storica e l’Osservatorio la scorsa stagione aveva vietato la partecipazione dei romanisti, dopo gli incidenti del 2013 e del 2014 (con l’arresto di alcuni ultrà atalantini, che arrivarono allo scontro con la polizia nel tentativo di rompere il cordone a protezione dei giallorossi).

LA SITUAZIONE - Il Cams ha preso la decisione in questione per «premiare» i tifosi giallorossi, che finora in trasferta non hanno mai creato problemi. L’eccezione è stata Vienna, anche se fonti della Digos fanno sapere come in Austria i fatti incriminati abbiano riguardato cani sciolti, non i gruppi organizzati. C’è anche chi pensa, però, che quella di Bergamo (dove potranno andare solo i possessori delle card Privilege e Away) sia un esame bello e buono, per capire il livello di affidabilità della tifoseria giallorossa. In caso di problemi, un mattoncino in più per la conferma delle barriere in Curva Sud.

Fonte: Gazzetta dello Sport

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom