Rassegna Stampa

Triangolo mancino: Digne alla Roma

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 19-08-2015 - Ore 07:03

|
Triangolo mancino: Digne alla Roma

GAZZETTA DELLO SPORT - PUGLIESE - Quasi un effetto domino, nel giorno dei terzini sinistri. Un filo ideale che lega Roma con Parigi e il Principato di Monaco, fino ad arrivare molto più giù, fino in Sicilia. Così il probabile arrivo di Kurzawa al Paris Saint Germain libera definitivamente Lucas Digne verso la Roma, con il Monaco che dovrebbe invece portare a casa il forte marocchino Lazaar dal Palermo. Una girandola di terzini sinistri, a cui la Roma aggiungerà anche Emerson, in arrivo oggi a Trigoria e con un passato proprio in rosanero. 

L’EFFETTO DOMINO Ricapitolando, dunque, Digne ieri ha salutato tutti i compagni del Paris Saint Germain, svuotando l’armadietto e portando via le sue cose. Il suo acquisto la Roma lo ha formalizzato da tempo, con un costo di 1,5 milioni di euro per il prestito e 16,5 per il diritto di riscatto. Di traverso, però, si era messo Laurent Blanc, che prima di liberare il pupillo di Garcia voleva la certezza di avere un sostituto. Certezza che dovrebbe avere presto con l’arrivo di Kurzawa (operazione dal costo di circa 25 milioni di euro) dal Monaco, arrivo che dovrebbe essere formalizzato nei prossimi giorni, con il terzino che non è stato neanche convocato per la sfida di stasera di Champions League contro il Valencia. Il Monaco, da parte sua, sta pensando di sostituire Kurzawa (che era finito anche nel mirino della Juventus) con Lazaar, l’esterno marocchino che così bene ha fatto l’ultima stagione a Palermo. Il club monegasco ha fatto seguire il giocatore varie volte, tra cui nell’ultima sfida di Coppa Italia contro l’Avellino. L’operazione dovrebbe chiudersi a 7-8 milioni, con il Monaco che tra il dare e l’avere porterà a casa almeno 15 milioni. 

SBARCHI A TRIGORIA Digne, così, può realizzare il suo sogno di tornare a lavorare con Rudi Garcia, che lo ha avuto (e valorizzato) al Lille. L’affare, in realtà, non è mai stato in dubbio, anche se nei giorni scorsi un po’ di nervosismo cominciava a trapelare. Da parte di Sabatini che sperava di averlo già da prima di Ferragosto a Trigoria e anche da parte del giocatore, che sentendo le voci di un interessamento giallorosso per Kolasinac (Schalke 04) temeva che qualcosa potesse saltare. Cosa che non è successa, anche se il Psg inizialmente avrebbe preferito un obbligo al diritto di riscatto. Oggi, intanto, sbarcherà a Trigoria Emerson Palmieri, lo scorso anno 9 presenze con il Palermo. Anche il terzino del Santos arriverà con la formula del prestito con diritto di riscatto (2 milioni) e probabilmente andrà in lista già a Verona. Dove, però, il titolare per la Roma sarà ancora Torosidis. Lui, che poi sinistro non è, nel giro dei terzini rischia di uscire fuori dall’orbita giallorossa. Magari con vista su Bologna. 

Fonte: GAZZETTA DELLO SPORT - PUGLIESE

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom