Rassegna Stampa

Trigoria blindata: Garcia non vuole occhi indiscreti

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 12-10-2013 - Ore 09:38

|
Trigoria blindata: Garcia non vuole occhi indiscreti

Una doppia seduta blindata, quella di ieri a Trigoria. Dopo la partitella mattutina contro la formazione Primavera - vittoria per 3-1 con doppietta di Ljajic e gol di Caprari - nel pomeriggio il tecnico francese ha predisposto un vero e proprio cordone di steward per impedire a tifosi e curiosi di assistere all’allenamento dal muro di cinta del Fulvio Bernardini. «Trigoria - aveva detto un paio di giorni fa il tecnico - è piena di buchi. Se mentre sono in campo vado su internet, leggo quello che stiamo facendo, per questo li chiuderemo tutti. I dettagli contano, su uno schema da calcio piazzato posso vincere o perdere una partita». Detto, fatto.

Le buone notizie arrivano dagli infortunati: Bradley e Maicon hanno lavorato a parte la mattina e sono tornati in gruppo nel pomeriggio mentreDe Rossi e Destro hanno svolto lavoro differenziato. Per Totti esercizi in piscina. Ad eccezione di Destro, lunedì alla ripresa saranno tutti a disposizione di Garcia. 

 

 

Fonte: Corsera

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom