Rassegna Stampa

Tutti a scuola dal maestro Garcia

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 15-01-2014 - Ore 08:15

|
Tutti a scuola dal maestro Garcia

Tutti a lezione da Rudi Garcia. Il tecnico francese ha già fatto scuola. Ieri a Trigoria l’allenatore ha convocato tutti i suoi giocatori per cominciare la preparazione in vista della sfida di sabato pomeriggio alle 18 all’Olimpico contro il Livorno. Al centro sportivo "Fulvio Bernardini" c’erano anche gli allievi del corso per allenatori organizzato dalla Federcalcio, arrivati nella Capitale per studiare i metodi di allenamento di Garcia e del suo staff. Tra gli aspiranti allenatori anche ex giocatori giallorossi come Christian Panucci e Cristiano Zanetti. Tra gli altri anche Liverani, Lucarelli, Sosa e i due campioni del mondo con l’Italia nel 2006 Gennaro Gattuso e Simone Barone.

Gli allievi, che saranno a Trigoria anche oggi, hanno seguito l’allenamento dei giallorossi per poi rivolgere le loro domande nella sala stampa del centro sportivo a Rudi Garcia e al direttore sportivo Walter Sabatini. Il professor Garcia ha parlato dello straordinario inizio di campionato della Roma, dell’importanza della cura dell’aspetto psicologico in un gruppo (ricordando la situazione ambientale trovata nella capitale dopo il 26 maggio), di come è riuscito a co- struire un rapporto personale molto intenso con i giocatori, e ha parlato ovviamente di tattica. Importante il passaggio su Juventus- Roma, unica sconfitta del Garcia italiano, con l’allenatore francese che ha spiegato come sarebbe bastato un dettaglio, vedi azione di Ljajic, per cambiare la storia di quella partita.

Gli aspiranti allenatori hanno assistito a una seduta tecnico-tattica fatta di esercizi sul possesso palla e una partitella a campo ridotto a due tocchi. Gervinho ha svolto solo del lavoro differenziato. Assenti dal campo Maicon, Balzaretti, Romagnoli e Caprari. Il brasiliano non preoccupa: il suo specifico programma di allenamenti prevedeva una seduta in palestra. Romagnoli è ancora alle prese con il problema alla caviglia mentre Caprari è in procinto di passare al Pescara. Il problema si chiama Federico Balzaretti. Il terzino azzurro è fuori dal 10 novembre scorso, giorno di Roma-Sassuolo, per un’infiammazione alla coscia. L’ex Palermo ha provato in questi giorni a forzare in allenamento con corsa e scatti ma il dolore non lo abbandona e non gli consente di potersi unire al gruppo. Garcia lunedì da Zurigo ha espresso preoccupazione sulle sue condizioni fisiche, auspicando rinforzi in quel ruolo. E l’accelerata di ieri della Roma su D’Ambrosio del Torino è un chiaro indizio.

In vista di sabato l’allenatore francese po- trà contare nuovamente su De Rossi, Ljajic e Castan che rientreranno dalla squalifica. La formazione anti-Livorno è però ancora tutta da disegnare. Il 21 gennaio la Roma si gioca tutto nel Quarto di finale di Coppa Italia con- tro la Juventus. Per questo Garcia ha già previ- sto un allenamento per domenica mattina, senza concedere riposo ai suoi dopo il Livorno. La doppia seduta di oggi, alle 10.30 e alle 15.00, avrà ancora come spettatori gli allievi del corso per allenatori della Figc


 



Fonte: Il Romanista

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom