Rassegna Stampa

Un mercato alla francese

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 31-05-2016 - Ore 07:33

|
Un mercato alla francese

MESSAGGERO - TROTTA - L'Europeo in Francia sarà più di una semplice vetrina, un vero e proprio palcoscenico capace di indirizzare i destini di molti protagonisti illustri di questa finestra di calciomercato. Da Lukaku a Morata (c'è il pressing del Psg edArsenal), passando per Dragovic, André Gomes, Griezmann e Milik restano tantissimi i giocatori che verranno monitorati dagli osservatori dei club internazionali presenti sugli spalti transalpini. E proprio la partita d'esordio dell'Italia in programma il 13 giugno contro il Belgio, fucina di talenti, sarà l'occasione per annotare pregi e difetti' dei calciatori presi di mira da diverse squadre. Tre nomi su tutti: Batshuayi, Lukaku e Benteke, senza sottovalutare Witsel (accostato alla Roma ma nel mirino dello Stoke e al centro di una discussione per un possibile rinnovo) e Fellaini con il rimpianto giallorosso Ferreira-Carrasco. L'esterno offensivo dell'Atletico Madrid è stato ad un passo dalla Roma nell'estate del 2014. Ma c'è chi come l'attaccante dell'Olympique Marsiglia, preoccupato dalle possibili pressioni, vorrebbe conoscere il suo futuro prima dell'Europeo. Le corteggiatrici Juventus, Atletico Madrid, Tottenham e West Ham sono state avvertite anche in questi giorni. Futuro da scrivere pure per Romelu Lukaku, accostato alle italiane in virtù della regia del suo agente, Mino Raiola. Il suo costo però, di circa 70-80 milioni, sembra più alla portata delle società britanniche, già sulle tracce del costosissimo Benteke, autore di una stagione in chiaroscuro al Liverpool. Attacco stellare pure per la Polonia con Milik e Lewandowski.

PUNTE E A CAPO L'attaccante dell'Ajax è seguito con particolare interesse dalla Roma, dalla Lazio e dal Tottenham. Il club giallorosso non ha mai smesso di parlare con l'entourage del goleador, proposto anni fa a Walter Sabatini quando costava appena' 5 milioni. Ora i Lancieri' ne chiedono almeno 20, convinti che con un buon Europeo il prezzo di Milik possa ulteriormente salire. Nel mirino del Real, Barcellona e diverse società britanniche, la punta del Bayern dovrebbe invece restare a Monaco, dove Ancelotti ha chiesto espressamente una sua permanenza. Attenzione poi al centrocampista Krychowiak, considerato dal ds della Juventus Paratici e nella lista di Mourinho. Il duello tra i Red Devils' e i Campioni d'Italia si rinnova di giorno in giorno poi per il centrocampista del Portogallo André Gomes: il club bianconero ha predisposto un'offerta di circa 30 milioni più ricchi bonus che, però, non potrebbe bastare. Il destino del mediano del Valencia verrà letteralmente scritto dal suo potente agente, lo stesso di Mou, Jorge Mendes. Sirene di mercato poi per gli austriaci Dragovic, Hinteregger, i francesi Mangala, Diarra (seguito dall'Inter vuole il Psg), Kanté e l'albanese Taulant Xhaka.

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom