Rassegna Stampa

Unicredit conferma: i cinesi non arrivano più

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 25-05-2014 - Ore 09:30

|
Unicredit conferma: i cinesi non arrivano più

 “La pista cinese mi sembra si sia un po’ raffreddata”. A parlare è Federico Ghizzoni, amministratore delegato di Unicredit, a margine della conferenza stampa di partnership della Champions League, di cui l’Istituto di Piazza Cordusio è main sponsor. La trattativa era quella che prevedeva la cessione delle quote della Roma controllate dalla banca, al gruppo di investimento che fa capo al cinese Hna di Chen Feng. “Non mi sembra che la cosa sia più all’ordine del giorno – ribadisce Ghizzoni- noi non abbiamo la necessità di vendere ad ogni costo, non c’è nessuna urgenza”.

Unicredit rimane quindi in possesso del suo pacchetto di minoranza della società capitolina: 31% della controllante Neep. O almeno questa è la situazione al momento: «Non abbiamo ancora deciso il da farsi. Verificheremo se e quando cedere, e se cedere l’intera nostra quota o tenerne una parte». La sensazione è quella che se dovesse presentarsi un compratore affidabile, Unicredit starebbe ad ascoltarlo.

Fonte: Il Tempo

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom