Rassegna Stampa

Uomini contati per l'Europa League

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 16-10-2016 - Ore 07:11

|
Uomini contati per l'Europa League

IL MESSAGGERO - TRANI - Spalletti è senza mezza squadra. E giovedì, ore 21,05, la Roma ospita l'Austria Vienna, terzo match della fase a gironi di Europa League. Al San Paolo, nella ripresa, si sono fermati Juan Jesus, Nainggolan e Perotti che si aggiungono all'abbondante lista degli infortunati che già comprende Bruno Peres (oggi accertamenti: possibile lesione al flessore della coscia destra), Strootman (lombalgia) e Vermaelen (pubalgia) che si sono sommati a Mario Rui (ancora convalescente) e Ruediger (sabato giocherà con la Primavera, al campo Testaccio, contro il Novara). Juan Jesus è stato il primo ad arrendersi durante la gara contro il Napoli: fuori al minuto 70 per un risentimento al flessore destro. Nel dopo partita, però, la situazione è sembrata meno preoccupante: l'indurimento muscolare sarebbe stato causato dai crampi. Più serio potrebbe essere lo stop di Nainggolan che, al minuto 80, è uscito per un nuovo fastidio al polpaccio. Nuovi controlli in giornata, c'è il rischio di una ricaduta. Il polpaccio ha costretto a uscire pure Perotti che ha lasciato il San Paolo con una borsa del ghiaccio sotto il ginocchio destro: fuori ad inizio recupero, ma primi sintomi già sul finire del primo tempo. Accertamenti scontati anche per lui.

Fonte: IL MESSAGGERO - TRANI

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom