Rassegna Stampa

Uçan accolto da star, oggi tocca a Cole

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 07-07-2014 - Ore 09:50

|
Uçan accolto da star, oggi tocca a Cole

Gli acquisti di Sabatini sfilano a Fiumicino uno dietro l’altro. Ieri è stato il turno di Salih Uçan, che ci ha messo due ore e mezza per volare dalla Turchia alla Capitale (è atterrato intorno alle 18), ma gli è bastata una manciata di secondi per capire dove era arrivato. Accompagnato dai suoi agenti, ad accoglierlo ha trovato il braccio destro di Sabatini, Ricky Massara. Flash, giornalisti e tifosi che gli correvano dietro mentre la scorta lo portava alla macchina del club diretta allo Sheraton. Lui vestito di tutto punto, completo blu e camicia celeste, e ad aspettarlo la «solita» sciarpa della Roma. L’italiano non lo mastica, a parte un «felice di essere qui» non si è lasciato scappare mentre alla partenza a Istanbul ha confermato: «Accordo trovato, vado a Roma». Non si aspettava di ritrovarsi la bacheca di Twitter tempestata di messaggi di benvenuto, compreso quello del suo nuovo club. I dirigenti lo hanno portato a cena a Ponte Milvio e gli hanno dato appuntamento a Trigoria per la firma: questa mattina farà le visite mediche al Campus Bio-Medico e al Gemelli, poi si recherà al Bernardini per mettere nero su bianco il prestito biennale con diritto di riscatto. Un affare da 9 milioni circa complessivi: dal 15 si allenerà a Trigoria, senza passare altrove. Se Uçan è stato «inseguito» dai tifosi in macchina a suon di clacson, è difficile immaginare cosa possa accadere oggi per il bis a Fiumicino. Verso le 10 sbarca Ashley Cole, che nonostante le smentite del procuratore sta per diventare giallorosso: le visite sono fissate al pomeriggio, la firma sul biennale da 2.3 milioni in serata più bonus e opzione terzo anno. Domani dovrebbe essere il turno di Emanuelson.

Fonte: IL TEMPO (E. MENGHI)

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom