Rassegna Stampa

Van der Wiel, il soggiorno nella capitale dura poco

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 10-06-2016 - Ore 09:16

|
Van der Wiel, il soggiorno nella capitale dura poco

IL MESSAGGERO - CARINA - Un blitz in piena regola. Poco meno di 10 ore in città: il tempo per Van der Wiel di fare un giro in centro e poi dirigersi a Trigoria per parlare con laRoma. Ad attenderlo il ds Sabatini. L’olandese è prossimo a svincolarsi dal Psg che dopo 4 stagioni (nell’ultima 17 presenze in Ligue 1) ha deciso di non rinnovargli il contratto. Dopo un paio d’ore di vis a vis, le parti si sono date appuntamento tra qualche giorno. L’ostacolo dell’ingaggio rimane: il terzino destro chiede 4 milioni a stagione. La Roma ne offre 2,5 più una serie di bonus. Una distanza che forse ha sorpreso lo stesso olandese che ha disdetto la prenotazione nell’albergo che aveva scelto per il suo soggiorno romano (che immaginava probabilmente più lungo) e in serata ha lasciato l’Italia. Sarà seguito nel pomeriggio da Pallotta, pronto a tornare negli Usa.

CONFERME PER NACHO - Più agevole la trattativa che potrebbe portare a Nacho. Dopo aver incontrato mercoledì un intermediario dell’entourage dello spagnolo, la Roma è pronta ad avanzare la sua offerta al Real Madrid. A Trigoria vogliono il difensore in prestito e ad aggiungere un diritto di riscatto. L’agente Seguì a Tmw.com apre: «È vero piace alla Roma, aspettiamo una proposta concreta». Alternative (ricordando sempre che Caceres è bloccato) non mancano: dal ‘solito’ Juan Jesus a Ogbonna, non dimenticando la new entry Lindelof. Per la mediana, continuano i contatti per Vazquez, sul quale è forte il pressing del Tottenham. A Trigoria sono disposti a girare in Sicilia i cartellini diKessie (da prelevare dall’Atalanta) e Ricci, oltre ad un conguaglio da stabilire. Anche in questo caso il panorama delle alternative è folto: da Witsel a Krychowiak, sono diversi i calciatori monitorati. Bloccato Mario Rui a sinistra, si complica per Digne. Capitolo cessioni: Paredes verso la Sampdoria, per Doumbia c’è un’offerta dell’Hebei China Fortune (la squadra di Gervinho), Sanabria è richiesto dal Bologna mentre Ljajic è pronto al ritorno in viola.

Fonte: Il Messaggero - Carina

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom