Rassegna Stampa

Van Gaal tenta Strootman: “Vieni a Manchester”. Idee Kolarov e Allan

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 29-04-2014 - Ore 10:22

|
Van Gaal tenta Strootman: “Vieni a Manchester”. Idee Kolarov e Allan

Erano fianco a fianco all’interno del Philips Stadion di Eindhoven quando Louis Van Gaal si è rivolto a Kevin Strootman, seduto accanto a lui, chiedendogli: «Verresti con me al Manchester?». Non certo una trattativa di mercato, eppure quel giorno il tecnico della nazionale olandese pur senza certezze circa la possibilità di sedere sulla panchina del club più nobile d’Inghilterra, ha voluto chiedere la disponibilità del centrocampista della Roma a seguirlo in un’eventuale (probabilissima) avventura inglese.

Non è nota la risposta del giocatore, ma Kevin è legatissimo alla Roma per l’affetto ricevuto da società e tifosi dopo l’infortunio. E il club, che solo 9 mesi fa lo acquistava per 20 milioni, bonus compresi, ne chiederebbe quasi il doppio per privarsene. Sabatini lavora anche per tenere Pjanic, nonostante il rinnovo del bosniaco sia ancora pericolosamente in stand by. Se resterà, pochi movimenti nei piani di Trigoria: un terzino sinistro, un centrale da affiancare a Benatia e Castan, un quinto centrocampista e un attaccante esterno.

Quasi certe le bocciature di Bastos e Toloi (se il San Paolo non abbassa le pretese), come l’addio di Taddei. Per la fascia sinistra, un nome da sempre sul taccuino di Sabatini è quello di Kolarov: lo aveva portato alla Lazio, ora vorrebbe consegnarlo a Garcia per garantirgli un laterale del livello di Maicon anche a sinistra. In fondo, anche il brasiliano era stato preso dal City, anche se stavolta l’operazione sarebbe certamente più dispendiosa: almeno 8-10 milioni.

Per il ruolo di centrale si parla da mesi di Astori, ma piace anche Kaboul del Tottenham, mentre Vertonghen costa caro ed è mancino come Castan. A centrocampo spunta invece il nome del mediano dell’Udinese Allan, giocatore gradito alla dirigenza e al tecnico, ideale per poter muoversi come vice De Rossi ma anche al posto di una delle mezzali. Più complicato scegliere l’attaccante: Garcia lo vuole mancino, piace Ntep del Rennes, Iturbe e Cerci restano candidature valide, forse troppo care.

Novità sullo stadio: imminente la presentazione del progetto, forse già venerdì. Dal Comune chiedono (e si aspettano) dettagli anche sulla sicurezza: vie di fuga, infermerie e stazioni di soccorso.

Fonte: LA REPUBBLICA - PINCI

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom