Rassegna Stampa

Verso l’Atalanta

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 26-11-2015 - Ore 08:01

|
Verso l’Atalanta

IL TEMPO - MENGHI - Dal 6-1 del Camp Nou all’1-1 nel test in famiglia di ieri a Trigoria c’è un abisso che difficilmente verrà colmato in allenamento. Il lavoro servirà però per il ritorno alla normalità, domenica arriva l’Atalanta all’Olimpico e Dzeko sta tenendo il piede caldo: ieri ha segnato uno dei due gol della partitella (l’altro Digne) e spera di farsi perdonare gli errori sottoporta contro i blaugrana. Tra campionato, Champions e Nazionale ha siglato 5 reti negli ultimi 6 match, compreso quello al Barça sul triplice fischio finale, inutile per la partita, ma necessario per tirarsi su il morale dopo il rigore sbagliato. Totti è in ritardo e nemmeno stavolta sarà convocato. Corre, ancora non in gruppo, e punta al Torino. Dovrebbe rivedersi finalmente De Rossi dal 1’, con Nainggolan ePjanic, entrambi sostituiti in Champions per tirare il fiato in vista di impegni più a portata di Roma. È per quelli che il «capitano del momento» è stato risparmiato ed ora è pronto a tornare.Florenzi potrebbe riprendere posto sulla corsia difensiva di destra, perché Iturbe è subentrato con lo spirito giusto al Camp Nou e Garcia potrebbe premiarlo con una maglia da titolare domenica. La brutta prova della retroguardia non dovrebbe invece portare novità nel reparto, ma Castan si sta impegnando per far cambiare idea all’allenatore.

Dovrà aspettare un po’ di tempo Nura per giocarsi un posto con i «grandi»: dopo aver sostenuto i compagni della Primavera in tribuna a Barcellona, oggi si sottoporrà ad un piccolo intervento per risolvere i problemi riscontrati dai test cardiaci durante la visita d’idoneità.

Fonte: IL TEMPO - MENGHI

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom