Rassegna Stampa

Vice-Rüdiger: Umtiti dice no alla Roma

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 06-06-2016 - Ore 07:53

|
Vice-Rüdiger: Umtiti dice no alla Roma

GAZZETTA DELLO SPORT - PUGLIESE - con lo sbarco di Pallotta nella Capitale, anche il mercato della Roma potrebbe avere un’accelerata. A dare retta al presidente giallorosso non dovrebbe partire nessuno dei big (anche se su Pjanic è stato criptico e l’indiziato numero uno per una eventuale cessione resta proprio lui). Da qui al 30 giugno le eventuali risposte, in un senso o nell’altro. Magari Pallotta confida davvero nella manovra del gatto maculato e cioè nel fatto di racimolare i soldi necessari (circa 30 milioni di euro) con la cessione dei giovani (Sadiq, Paredes e Sanabria) o di quei giocatori che non vengono considerati utili al futuro giallorosso (Ljajic, Doumbia, Iturbe).

TRATTATIVE - Nel frattempo, però, anche in Francia scrivono dell’interesse della Roma per Umtiti, il difensore centrale del Lione, che però avrebbe già detto di no alla Roma, in attesa di una possibile offerta del Barcellona. Luis Enrique ha un debole per il francese, che però è in ballottaggio per un futuro nel club catalano con Marquinhos. Dovesse andare al Barça il brasiliano, la Roma potrebbe tornare in pista per Umtiti. L’alternativa è Musacchio, il centrale argentino del Villarreal su cui Sabatini tiene gli occhi puntati da almeno un paio di stagioni. Intanto a Trigoria in questi giorni ci sono in prova due Under 17 del Botafogo, il portiere Andrea e il laterale Rhuan, che resteranno nel centro giallorosso per ben 18 giorni. Da segnalare anche come radiomercato abbia registrato ieri un possibile interesse della Roma per Vecino, il centrocampista uruguaiano della Fiorentina. Sul giocatore, però, c'è anche il Napoli, oltre ad avere una valutazione molto alta (15 milioni) da parte della Fiorentina.

Fonte: Gazzetta dello Sport - Pugliese

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom