Rassegna Stampa

Viktoria Plzen. Il club veterano della coppa – Austria Vienna. Un trend negativo contro le nostre – Astra Giurgiu. La piccola che ha steso il West Ham

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 27-08-2016 - Ore 07:28

|
Viktoria Plzen. Il club veterano della coppa – Austria Vienna. Un trend negativo contro le nostre – Astra Giurgiu. La piccola che ha steso il West Ham

MESSAGGERO – Il Viktoria Plzen è stabilmente presente nelle coppe europee. In campionato è la dominatrice assoluta del campionato, vincendo 4 scudetti negli ultimi 5 anni. Tra la Roma e il Viktoria Plzen non ci sono precedenti ufficiali, le due squadre si sono affrontate in amichevole a Riscone nel luglio del 2009 (finì 1-1). I cechi, invece, hanno incrociato nelle coppe europee Milan (fase a gironi dellaChampions del 2012, sfida terminata 2-0 per i rossoneri e pareggiata 2-2) e Napoli, che il Viktoria eliminò ai sedicesimi di Europa League nel 2013 (doppio successo 3-0 e 2-0). Tra i giocatori più “conosciuti” il portiere Matus Kozacik, che gioca nella nazionale slovacca ed è reduce da Euro 2016 e i nazionali della Repubblica ceca Hubnik eLimbersky. Il Viktoria è allenato dallo slovacco Roman Pivarník.

AUSTRIA VIENNA – Campione d’Austria per 24 volte, l’Austria Vienna torna inEuropa dopo tre anni di astinenza (l’ultima apparizione è in Champions). Quest’anno è arrivata alla fase a gironi dopo aver eliminato nei preliminari il Rosenborg. ThorstenFink, è l’allenatore. Fink nel ‘96 segnò alla Roma, con il Karlshruhe in Coppa Uefa, una doppietta nella gara di andata. Lui, sulla panchina del Basilea, ha incontrato laRoma due volte, sia in Europa League 2009, sia in Champions 2010. Sono otto i precedenti dell’Austria Vienna, che però non ha mai incrociato la Roma in Europa:Torino (Coppa delle Coppe ‘71-‘72), Juventus (Coppa delle Coppe del ‘91) e Parma(quarti di Coppa Uefa del 2005). Con l’Inter (2-1 in Coppa Uefa nel 1984) l’unica vittoria degli austriaci. Confortante.

ASTRA GIURGIU – Saranno famosi, anzi no, sono appena diventati famosi. I rumeni dell’Astra Giurgiu saliti alla ribalta per aver eliminato a sorpresa il West Ham nell’ultimo play-off. L’Astra è campione di Romania in carica. I rumeni partecipano alla Europa League per la seconda volta consecutiva. Lo scorso anno appena quattro punti totalizzati al termine della prima fase ma è arrivata la soddisfazione della prima vittoria europea: contro la Dinamo di Zagabria. Tra i giocatori più rappresentativi c’è il vecchio Filipe Teixeira, portoghese (nato a Parigi) classe ‘80 (nel curriculum anche 18 presenza ne PSG) che ha deciso proprio il match di giovedì sera contro il West Ham.Teixeira ha giocato anche nel West Bromwich. Nell’Astra milita anche una vecchia conoscenza del campionato italiano: Denis Alibec. L’Astra Giurgiu è allenata da Marius Sumudica ex calciatore del Rapid Bucarest.

Fonte: MESSAGGERO

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom