Rassegna Stampa

Viminale: dopo Bergamo nessun provvedimento contro i tifosi della Roma

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 23-11-2016 - Ore 13:47

|
Viminale: dopo Bergamo nessun provvedimento contro i tifosi della Roma

MESSAGGERO.IT - Nessun provvedimento nei confronti della tifoseria della Roma, ma ultras sotto osservazione e, in caso di nuovi comportamenti violenti, possibile stop alle trasferte. È questa, secondo quanto si apprende, la decisione dell'Osservatorio nazionale sulle manifestazioni sportive del Viminale, dopo gli incidenti di Bergamo al termine di Atalanta-Roma. Già dalla prossima trasferta, il derby con la Lazio, la tifoseria romanista sarò tenuta sotto particolare controllo e, in caso di problemi, potrebbero scattare provvedimenti restrittivi.

Fonte: messaggero.it

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

giorgetto 23/11/2016 - Ore 17:49

ma come .... non doveva esserci il divieto di trasferta per tutto l'anno ... giornalisti pagliacci. Vi è andata male .... ora attendete la prossima sconfitta o i prossimi incidenti per dare contro ahahahah

chiudi popup Damicom