Rassegna Stampa

Vucinic lo vuole negli Emirati Arabi

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 27-04-2016 - Ore 07:54

|
Vucinic lo vuole negli Emirati Arabi

IL MESSAGGERO - CARINA - Aspettando notizie dagli Usa, Totti è in una posizione di stand-by (ieri allenamento differenziato per un affaticamento). Non ha fretta. Quella che invece sembrano avere agenti vicini alla Roma (uno in particolare) nel presentargli possibilità alternative. Una di queste porta negli Emirati Arabi, nella squadra dove milita una vecchia conoscenza del calcio italiano (e romano): Vucinic. Sì, proprio l’ex giallorosso, che si è trasferito all’Al Jazira e guadagna da un paio d’anni 5 milioni a stagione. Cromaticamente la maglia non sarebbe il massimo per Francesco (bianconera a strisce, come la Juventus) come quella dei New York Cosmos (biancoceleste) che hanno contattato ilCapitano, proponendogli un contratto di 500mila euro per 4 mesi. Altra pista nella Mls è legata alla squadra di Montreal. Scartate a priori le faraoniche proposte cinesi, in Italia la Sampdoria ha provato un approccio con l’entourage del calciatore che al momento ha declinato l’offerta. Come potrebbe essere costretto a fare il Milan con l’invito alla prestigiosa International Champions Cup. Se infatti i rossoneri non dovessero vincere la Coppa Italia (che da questa stagione regala l’accesso diretto all’Europa League) ma riuscissero a mantenere il sesto posto in campionato, sarebbero poi costretti a disputare i preliminari della competizione. Che iniziano molto presto: il terzo turno si gioca il 28 luglio e il 4 agosto, i playoff il 18 e 25 agosto. Date che mal si conciliano con il torneo negli Usa. La Roma è pronta a sostituire i rossoneri. Accoppiamenti e date degli incontri già decisi: il 27 luglio a Chicago contro il Bayern Monaco, il 30 luglio a Santa Clara contro il Liverpool e il 3 agosto a Minneapolis contro il Chelsea. Tre gare che farebbero confluire nelle casse giallorosse 3,5 milioni.

 

 

 

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom