Rassegna Stampa

Yermakovic: «Non vogliamo fermarci qui»

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 30-09-2015 - Ore 08:05

|
Yermakovic: «Non vogliamo fermarci qui»

La cosa più malinconica, forse, è vedere la gioia che sprizza dagli occhi del tecnico Yermakovic. Forse neppure lui sperava di battere la Roma. «Abbiamo fatto una grande partita, soprattutto tenendo conto delle assenze che avevamo. Basti pensare che uno come Hleb non lo abbiamo neppure potuto schierare titolare.

Il campionato che stiamo facendo dimostra come il lavoro paghi e adesso non vogliamo fermarci qui. Il girone di Champions è ancora lungo e siamo convinti che possiamo toglierci ancora altre soddisfazioni.

È stata una serata bellissima, perché siamo riusciti a imbrigliare la Roma tentando di colpirla ogni volta che ne abbiamo avuto la possibilità. Era logico poi che nella ripresa dovessimo arretrare e subire un po’, ma alla fine credo che il risultato sia giusto. Anzi, sono convinto che se avessimo giocato con più pazienza, anche nella ripresa avremmo potuto concretizzare qualche buona ripartenza». Yermakovic non fa programmi, ma si vede che l’appetito del Bate sta crescendo. «Ora ci toccherà vedercela col Barcellona, ma non partiamo battuti come tutti pensano. La gara della Roma ce lo ha insegnato».

Fonte: Gazzetta dello Sport - M.Cecchini

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom