Rassegna Stampa

Zola lancia Conti e spera «Se Francesco non c’è…»

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 08-02-2015 - Ore 08:33

|
Zola lancia Conti e spera «Se Francesco non c’è…»

Il rientro di capitan ContiEkdal e Rossettini ai loro posti, Cop dal via. Gianfranco Zola alza l’asticella: «Con la Roma non serve richiamare stimoli e attenzione: è una partita che tutti vorrebbero giocare. Affrontiamo i secondi del campionato, ma la carica agonistica non basta: serve attenzione e diligenza tattica». Nei 23 convocati – out Cossu e Pisano, a casa Diakitè («Deve ambientarsi») e Rangel – anche l’under 17 Barella. «La Roma con tanti assenti? Ha un’identità forte e mentalità vincente. Noi dobbiamo fare una gran partita, servono punti».

Zola ha un pensiero per Totti: «Francesco ha 38 anni ma è capace di creare dal niente un’azione da gol. Se salta la gara mi spiace, ma tiro un sospiro di sollievo. La posta è alta per noi e loro». Dopo un mese di panca scocca l’ora di Conti. «Per intensità e qualità, quest’ultima settimana è stata la sua migliore da quando sono qui. M’Poku? Mi piace. E anche Cop sta facendo bene». Flash su Ibarbo: «Ci sono rimasto male vedendolo in campo. Mi spiace si sia fermato per 40 giorni. Per noi non era pronto, ma capisco le esigenze della Roma».

Fonte: Gasport

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom