Rassegna Stampa

«Per noi francesi è difficile pensare al calcio»

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 19-11-2015 - Ore 07:39

|
«Per noi francesi è difficile pensare al calcio»

LEGGO - BALZANI - «La Francia è in guerra. Ed è difficile per me pensare al calcio adesso, pensare a come preparare la partita di sabato a Bologna».Lucas Digne è ancora (comprensibilmente) scosso. Il terzino, in panchina durante Francia-Germania di venerdì scorso e titolare martedì a Londra, è tornato a Roma ieri mattina ed è stato rincuorato da Garcia in un lungo colloquio: «Il mio primo pensiero va ai familiari delle vittime. È stato toccante a Wembley sentire tutti cantare la Marsigliese»

 

 

 

Fonte: LEGGO - BALZANI

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom