Rassegna Stampa

È Borini il primo obiettivo per l’attacco..della Lazio

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 20-06-2015 - Ore 09:09

|
È Borini il primo obiettivo per l’attacco..della Lazio

IL MESSAGGERO – ABATE -  AAA Cercasi attaccante. Così aspetta aspetta una chiamata, Borini. Nonostante l'entourage dell'ex romanista smentisca per paura di bruciarsi le chance biancocelesti, i contatti ci sono stati e continuano a esserci. Non è un caso che Fabio stia ancora tergiversando sul fronte Bologna, ma la Lazio non sembra aver fretta lì davanti. In difesa, con gli addii di Ciani, Cana e Novaretti, si punta a un “quinto” per completare il pacchetto: offerta da 1,5 milioni per Marko Leskovic, 24enne difensore centrale croato del Rijeka. I biancocelesti starebbero monitorando anche la situazione di Andreolli, 29enne in uscita dall'Inter.
APPESI A BIGLIA A centrocampo rimane tutto appeso a Biglia e al suo eventuale addio. Sempre più lontano Geis, non solo dopo l'offerta da 12 milioni dello Schalke 04. In realtà, sul 21enne del Mainz, da tempo il ds Tare aveva mollato la presa. Nella lista rimangono i sogni Jordy Clasie del Feyenoord e Granit Xhaka del Borussia Moenchengladbach, ma i loro prezzi sono altissimi. Era stato proposto ad aprile Gourcuff, svincolato dal Lione, offerta rispedita al padre. Nell'ombra, comunque, la Lazio lavora al grande nome da mandare ad Auronzo: «La prossima settimana ufficializzeremo le date del ritiro (9-19 luglio, ndc)», assicura il responsabile marketing Canigiani dal Forte Village in Sardegna. E aggiunge: «Stiamo sistemando alcuni dettagli tecnici della campagna abbonamenti per l’emissione della nuova Tessera Millenovecento. Ci sono tante idee: intanto abbiamo già presentato la nuova maglia, nei primi di luglio ne presenteremo un’altra e speriamo di presentarne una per la Supercoppa a Shanghai, vista l’importante vetrina».

Fonte: IL MESSAGGERO – ABATE

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom