Rassegna Stampa

«È in arrivo una bella sorpresa»

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 30-06-2013 - Ore 08:15

|
«È in arrivo una bella sorpresa»

«Avremo una buona sorpresa con un giocatore, siamo in trattativa e non posso fare nomi». Firmato James Pallotta. Una nuova intervista? No, il seguito di quella (non) andata in onda giovedì. Roba un po’ datata, insomma. La Roma ha prima recuperato il testo originale poi, attraverso canali amici, ha reso pubblica la versione integrale della chiacchierata del presidente con Raisport. Chiaro il tentativo di Trigoria di dare un taglio diverso alle parole di Pallotta, che avevano destato grandi perplessità, ma la sostanza non cambia. [...] 

UN BOTTO OLTRE BENATIA
C’è in arrivo un grande nome, a detta della Roma. Tutte le indiscrezioni portano a Radja Nainggolan, pesantemente anche nel mirino dell’Inter. Il nome cui faceva riferimento Pallotta è quello del centrocampista del Cagliari, con il quale il ds Walter Sabatini ha già raggiunto un accordo. Resta da definire, e non è poco, l’accordo con il Cagliari che, di fatto, ha scatenato una vera e propria asta sul suo giocatore. La Roma è arrivata ad offrire 10 milioni più le comproprietà di Romagnoli e Verre. Un’offerta clamorosa, per certi versi. Fuori mercato. Irrinunciabile, se dall’altra parte non ci fosse Massimo Cellino (poco amico della Roma) e la concorrenza dell’Inter targata Thohir. La Roma continua a credere nella possibilità di prendere Nainggolan e nell’attesa porta avanti la trattativa per Mehdi Benatia: fin quando non si sbloccherà la situazione legata a Nico Lopez, che deve essere girato in Friuli, non si arriverà alla parola fine. Ma le basi per chiudere ci sono, eccome. E lo scambio Gilardino-Borriello? Si farà, dicono gli esperti di mercato, soprattutto/se quando i club si metteranno d’accordo sugli stipendi dei due attaccanti. 

ALVES IN ATTESA
Rafael è, di fatto, del Napoli. La Roma per trovare un portiere sta giocando su più tavoli, l’ultimo in ordine di tempo quello spagnolo che porta a Diego Alves del Valencia. Costo del cartellino 6 milioni. Il ds Sabatini vorrebbe spendere un po’ meno, ma sta trattando. Così come tiene in piedi le ipotesi palermitane legate a Viviano (prestito) e a Sorrentino (comproprietà).[...]

Fonte: (Il Messaggero – M.Ferretti)

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom