Rassegna Stampa

È la quarta volta dei giallorossi solo 8 successi in 18 partite

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 14-09-2016 - Ore 09:36

|
È la quarta volta dei giallorossi solo 8 successi in 18 partite

IL MESSAGGERO - SCHIACCA - Contro i cechi del Viktoria Plzen, la Roma darà il via alla sua 4ª partecipazione alla Europa League da quando questa competizione ha assunto la nuova denominazione (2009-2010). I giallorossi inseriti nel Girone E dovranno vedersela anche contro i rumeni dell’Astra Giurgiu e gli austriaci dell’Austria Vienna, tutte squadre mai incontrate in gare continentali. Nelle precedenti 3 partecipazioni, la Roma non ha mai superato gli ottavi di finale, ha raggiunto questo traguardo nell’ultima edizione giocata quella 2014-15 quando fu eliminata dalla Fiorentina. Il cammino riprenderà con una gara in trasferta, l’ultima volta che i giallorossi riuscirono ad imporsi lontano da Roma in questa competizione fu contro il Feyenoord (1-2 reti di Ljajic e Gervinho) il 26 febbraio 2015 gara dei sedicesimi di finale. Quella di giovedi sarà la gara numero 19 in Europa League, fino ad ora 8 i successi, 5 i pareggi, 5 le sconfitte, 21 i gol fatti 12 quelli subiti. Considerando questa competizione la prosecuzione della vecchia Coppa Uefa, la Roma ha giocato 112 gare, 60 delle quali vinte, 19 pareggiate, 33 perse, raggiungendo il suo miglior piazzamento nella stagione 1990-91 quando perse in finale contro l’Inter. Nel 1971 la Coppa Uefa sostituì la Coppa delle Fiere, vinta dalla Roma nel 1961 (doppia finale contro gli inglesi del Birmingham City).

Fonte: Il Messaggero - Schiacca

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom