Rassegna Stampa

É caccia al sostituto del marocchino il nome nuovo è Gardos della Steaua

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 24-05-2014 - Ore 10:00

|
É caccia al sostituto del marocchino il nome nuovo è Gardos della Steaua

Quelle che fino a ieri venivano bollate come ‘le solite indiscrezioni giornalistiche’ ora trovano riscontro nella realtà. Paradossalmente, però, le parole di Benatia hanno sorpreso più all’esterno che all’interno di Trigoria. Da tempo, infatti, la dirigenza giallorossa è consapevole che dietro le richieste del difensore (2,7 milioni più premi) si agitano le sirene delle big europee. E proprio per questo motivo, Sabatini ha iniziato da almeno un paio di mesi a guardarsi intorno.

UOMINI NEL MIRINO Premessa: Benatia è un centrale difensivo impiegato nel settore di centro-destra. L’intenzione, se lo strappo con il franco-marocchino non verrà ricomposto, è dunque prendere un difensore con caratteristiche simili che possa far coppia con Castan (mancino naturale), partendo dal presupposto che due calciatori mancini nel ruolo non sono benvisti da Sabatini. Negli ultimi tempi il d.s. ha incontrato almeno tre volte l’agente di Vertonghen che come physique du role potrebbe sostituire l’exUdinese. Il ‘problema’ è cheil belga è tutto sinistro a tal punto che diverse volte è stato impiegato addirittura come terzino. Stesso discorso vale per Astori che nelle idee della Roma è sempre stato considerato più un terzo che un eventuale titolare.A Trigoria piace Garay che sembra destinato allo Zenit di Villas Boas ed è seguito anche Mangala, francese del Porto, che ha una valutazione molto alta(almeno 20 milioni).A Garcia,invece, non dispiacerebbe riavere con sé Basa, al Lille dal 2011e  con il tecnico anche al Le Mans nel 2007-08. Sabatini sembra però pensare ad altro e ha riallacciato i rapporti con l’agente di Alderweireld che già alla fine di gennaio aveva aperto ad una possibile cessione al termine della stagione, chiuso com’è (appena 12 presenze nella Liga) dal tandem Godin-Miranda. In quest’ottica da non sottovalutare il fatto che Simeone è interessato a Ljajic.

LA SORPRESA Ma l’eventuale sostituto di Benatia non sarà l’unico centrale difensivo in arrivo. Come terzo, non è da escludere un colpo ‘alla Sabatini’. L’identikit porta a Gardos, classe ’88,nazionale rumeno, difensore centrale ambidestro della Steaua Bucarest. Il calciatore è monitorato da tempo e ieri emissari giallorossi erano presenti alla finale di coppa di Romania Steaua- Astra.Neltaccuinodeld.s. anche Balanta del River (che però è extracomunitario) ed Ecuele-Manga (Lorient).

Fonte: IL MESSAGGERO (S. CARINA)

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom