Cool Tura

"Love Story", il film che commosse il mondo sbarca al Sistina con un Musical che ha già registrato ovunque standing ovation

condividi su facebook condividi su twitter 09-10-2016

| | Commenti →

Quando il film uscì nelle sale, nell'ormai lontano 1970, divenne il maggior successo della Paramount Pictures fino a quel momento. Ricevette ben 7 nomination (tra cui Miglior Film) e vinse un Oscar per la musica di Francis Lai.  Arthur Hiller, il papà di Love Story scomparso lo scorso agosto all'età di 92 anni, divenne uno dei più amati registi di Hollywood, anche grazie a questo capolavoro che all'epoca incassò  106 milioni di dollari, l'equivalente di 665 milioni di dollari di oggi. 

La bellissima e struggente storia d'amore che fece sognare generazioni di spettatori tra il giovane Oliver Barrett, ricco studente di Harvard e Jennifer Cavalleri, una studentessa di musica di origine italoamericana dal carattere forte, sbarca in Italia, al Sistina, con un Musical che traghetta ai giorni nostri e fa rivivere una delle più emozionanti storie d'amore di tutti i tempi.

Dal film al musical, un marchio di riconosciuto successo che promette di commuovere e far sognare anche le nuove generazioni.

Prodotto dalla Compagnia delle Formiche in collaborazione con Project Leader e Accademia musicale di Firenze, il musical è in scena in Italia, per una serie di anteprime: domani, 10 ottobre, sarà la volta del teatro Sistina di Roma, in attesa di debuttare con la tournée ufficiale nella stagione teatrale 2017/2018.

Il musical diretto da Andrea Cecchi con la collaborazione di Stefania Pacifico e le scenografie di Gabriele Moreschi, arricchito dalle musiche di Howard Goodall e dalle liriche di Stephen Clarkè un atto unico di un’ora e mezza accompagnato dal vivo da un’orchestra da camera di 7 elementi (quintetto d’archi, piano e chitarra acustica) che arriva in Italia dopo aver ha registrato ovunque pienone di pubblico e riconoscimenti da parte degli addetti ai lavori: a Londra ha ricevuto tre nomination ai Laurence Olivier Award, gli Oscar del teatro inglese, e si è distinto come uno dei più artisticamente innovativi, dopo gli Stati Uniti, lo spettacolo è stato in scena in Olanda con una produzione di Stage Entertainment in un tour di oltre 150 date.

 

PER INFO

IL SISTINA

www.lovestoryilmusical.it

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom