Dietro la lavagna

BOLOGNA-ROMA, LE PAGELLE. Grinta NAINGGOLAN, DE SANCTIS paratutto, DE ROSSI leader

condividi su facebook condividi su twitter 23-02-2014

| | Commenti →
BOLOGNA-ROMA, LE PAGELLE. Grinta NAINGGOLAN, DE SANCTIS paratutto, DE ROSSI leader

De Sanctis 7: Torna leader della difesa, guida con la voce un reparto reinventato dal mister. Decisivo in uscita bassa su Ibson.

Taddei 5: Terzino destro é un adattato e si vede, specie nel finale di partita quando si dimentica gli avversari concedendo due colpi di testa, che, per fortuna della Roma, non trovano la porta. In attacco si divora un gol, tirando addosso a Curci.

Castan 6: Questa volta meglio lui di Benatia. Nei momenti difficili non disdegna la soluzione meno appariscente, ma più efficace come la vecchia spazzata difensiva.

Benatia 5,5: Rimedia un'altra ammonizione ingenua nel primo tempo per un errore di valutazione. Al di sotto dei suoi standard, va in confusione anche lui nel finale dove Bianchi di testa gli prende le misure.

Romagnoli 6: Ricopre il ruolo di esterno sinistro conscio dei propri limiti. Gara sufficiente.

Nainggolan 7: Man of the match. Milgiore in campo non solo per il gol vittoria, ma anche per la quantità nei novanta minuti. Finisce la gara stremato con i suoi parastinchi che volano sul campo del Dallara.

Pjanic 6,5: Assist delizioso per il gol di Nainggolan. Prova ad abbassarsi per impostare il gioco, ma quando alza il suo raggio d'azione diventa decisivo.

Dal 60' s.t Strootman 6: Mezz'ora di gioco controllata dove si limita a far girare il pallone. De Rossi 6,5: Senza lui oggi la squadra avrebbe sofferto molto. Si destreggia bene davanti la difesa ed é uno dei pochi a mantenere alta la concentrazione fino alla fine.

Florenzi 6: Gara condizionata dall'infortunio patito dopo pochi minuti del primo tempo, stringe i denti, ma poi é costretto ad arrendersi.

Dal 52' s.t Ljajic 6: Regala la palla del 2-0 a Taddei che spreca. Dà vivacità al reparto offensivo.

Destro 6,5: Va vicinissimo al gol con un piatto che sbatte sul palo interno e danza sulla linea di porta. Lotta su ogni pallone ma le occasioni per dimostrare le sue qualità son poche.

Dal 73' s.t Bastos 5: Anche lui sbaglia nel momento decisivo del match. Prima di sinistro tira alto a giro da buona posizione, poi sbaglia il passaggio decisivo vanificando un contropiede 3vs2.

Gervinho 5,5: Tanto fumo e poco arrosto questa sera. Le sue occasioni per dare sfogo alla sua velocità le ha, ma non riesce a superare Natali. Serve comunque la palla che Destro manda sul palo.

Garcia 6: Scelte obbligare per il mister che deve fare di necessità virtù. Una buona vittoria ottenuta con una prestazione non esaltante. Son tre punti pesanti.

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom