Dietro la lavagna

GENOA-ROMA, LE PAGELLE: Garcia lancia la baby Roma, ma è terzo ko consecutivo

condividi su facebook condividi su twitter 18-05-2014

| | Commenti →
GENOA-ROMA, LE PAGELLE: Garcia lancia la baby Roma, ma è terzo ko consecutivo

Skorupski 6,5: Seconda presenza in Serie A e seconda grande prestazione. Abbina a parate importanti una buona tecnica sulle uscite basse, alte e tanto coraggio.

Jedvaj 5: Ha diciotto anni e tutta una carriera davanti per migliorare e proprio partite come quella di oggi gli serviranno per il futuro. Impiegato da terzino destro non ha né il passo né la tecnica per essere pericoloso. In difesa Benatia spesso lo rimprovera per lo scarso tatticismo. Ammonito, Irrati lo grazia dando il vantaggio al Genoa invece che fischiare fallo.

Castan 6: Non deve quasi mai compiere un intervento degno di nota.

Benatia 6,5: Salva nel primo tempo intercettando un passaggio, nell'area piccola, del Genoa che avrebbe portato sicuramente al vantaggio dei padroni di casa.

Bastos 6: Meglio del solito nel ruolo di terzino sinistro. La gara non é molto intensa, quindi di più facile lettura, ma compie buoni anticipi e alcune proiezioni offensivi degne di nota.

Taddei 6: Probabilmente la sua ultima partita con la maglia della Roma. Peccato salutarsi con una sconfitta per lui che ha dato sempre tutto per la squadra.

Nainggolan 5,5: Sarebbe uno dei migliori in campo per grinta, voglia di giocare al calcio e intensità, ma rovina tutto regalando il pallone a Fetfatzidis che decreta la sconfitta romanista.

Florenzi 6: Riportato a centrocampo inizia bene con un bell'assist a Destro. Nel secondo tempo si spegne con la squadra.

Ricci 6: Gioca con voglia e personalità. Il gap fisico con gli avversari é il suo nemico principale. Marchese gli nega la gioia del gol anticipandolo al momento di battere a rete una palla vagante in area di rigore. Dal 13' s.t Mazzitelli s.v.: Paga e non molto l'emozione dell'esordio in Serie A.

Destro 5,5: Sempre al di là della linea difensiva genoana. Un paio di conclusioni comode da neutralizzare da Perin, nulla più. Dal 32' s.t Dodô s.v.

Ljajic 6,5: Tutte o quasi le occasioni della Roma partono da sue iniziative. Nel giro di un minuto Perin gli nega il gol. Nel secondo tempo esce per un indurimento muscolare. Dal 28' s.t Francesco Totti s.v.

Garcia 5,5: Terza sconfitta consecutiva per la Roma. Quest'ultima ha l'attenuante di aver dato ampio spazio ai ragazzi della primavera. Parlando anche di un avviso chiaro alla società per la rosa della prossima stagione.

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom