Dietro la lavagna

Le Pagelle di Inter-Roma

condividi su facebook condividi su twitter 18-04-2013

| | Commenti →
Le Pagelle di Inter-Roma

STEKELENBURG 5,5 Prende gol da Jonathan, ma non gli si può chiedere nulla. Sembra però come sulla rete di Alvarez troppo lento e poco reattivo. Rimandato 

TOROSIDIS 6,5 Regala anche lui un tempo ai nerazzurri. Timoroso nel propoprsi in avanti. Nella ripresa cambia marcia ed entra in campo quello vero. Gol d'autore nel finale. Tenace  

MARQUINHOS 6 All'inizio soffre Rocchi con i suoi tagli. Anche lui nel secondo tempo prende le misure all'avversario anche se non è in stato di grazia. Affaticato 

CASTAN 6 A tratti sembra lento e in sovvrapeso. Recupera bene quando deve metterci il mestiere. Macchinoso quando si propone in avanti. Da rivedere 

MARQUINHO 6 Parte molto bene, poi complice le scorribande di Alvarez si limita a fare il compitino limitando il suo raggio d'azione. Nel finale cresce di nuovo.  Ci crede

BRADLEY 6,5 Studia l'avversario ad inizio partita e subisce qualche ripartenza avversaria. Poi con il passare dei minuti diventa determinante nel fare legna e gioca bene. In crescita 

DE ROSSI 6,5 Come tutta la Roma nel primo tempo fa giocare il suo clone. Nella ripresa prende tono e a tratti ricorda il vero Capitan Futuro che amiamo. Daje Daniele 

FLORENZI 6 Tra i peggiori di questa semifinale sofferta di Milano. A dato tutto a inizio stagione sta pagando anche l'arrivo della primavera, merita di recuperare fiato. Sfiancato 

LAMELA 7 E' quel qualcosa in più che tutti vorrebbero vedere nella propria squadra. Quando decide di partire palla al piede vale il prezzo del biglietto, treno compreso. Funambolico  

DESTRO 8 Sta studiando da grande centravanti e ieri sera ha dimostrato che con i corsi serali è arrivato il momento di prendersi anche il 30 con lode. Onore alla caparbietà 

TOTTI 7 Una scheggia impazzita gioca a tutto campo, come Pelè in fuga per la vittoria. Inquadrato da vicino dalle telecamere ha gli occhi della tigre e i piedi di velluto blu. E' solo nostro 

BALZARETTI 6,5 Parte come rombo di tuono e stavolta ha le gomme giuste. Perchè la potenza è nulla senza controlla ma ieri sera non era con il pilota automatico. Saetta Mcqueen  

DODO’ sv Poco per poterlo giudicare, però ha una bella corsa se riuscirà a stare bene sraà un successo per lui e per la Roma. Aspettiamolo 

TADDEI sv Un grande professionista e un grande uomo. Gioca a pallone e si fa trovare sempre pronto con il sorriso sulle labbra, anche questo serve al calcio. Complimenti Rodrigo 

ANDREAZZOLI 6,5 All'inizio forse trasmette ai suoi un pochino di timore reverenziale nei confronti dell'avversario. Poi anche lui si sveglia e capisce che bisogna osare per vincere. Lo vogliamo più cattivo

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom