Dietro la lavagna

MILAN-ROMA LE PAGELLE. Strootman illumina, De Rossi ci prova fino all'ultimo, Dodò non convince

condividi su facebook condividi su twitter 17-12-2013

| | Commenti →
MILAN-ROMA LE PAGELLE. Strootman illumina, De Rossi ci prova fino all'ultimo, Dodò non convince

De Sanctis 6: Non ha grosse colpe sui due gol rossoneri. Risponde bene su una punizione potente di Balotelli

Maicon 5: Emanuelson dalla sua parte fa come gli pare. Assente in fase offensiva

Benatia 6: Qualche intervento da difensore roccioso che strappa gli applausi, ma sul gol del Milan si dimentica Zapata.

Burdisso 6 : Entra a freddo e lotta bene in mezzo alla difesa.

Castan 6,5: Il migliore della difesa giallorossa. Finché é in campo esce sempre in anticipo su Balotelli. Esce lui e la Roma perde solidità.

Dodo 5: Che in fase propositiva sia più intraprendente é poco se in difesa ne combina di tutti i colori. Un retro passaggio azzardato a De Sanctis dà il via all'azione che porta al corner-gol rossonero. Rischia un fallo da rigore su Kakà e non marca minimamente, facendosi saltare secco da Muntari sul 2-2.

De Rossi 6: É l'ultimo ad arrendersi e a cercare il gol della vittoria. Quando ha il compito d'impostare emergono i suoi limiti di palleggio. Bene come sempre nelle chiusure difensive.

Bradley 6: É sempre nel posto giusto al momento giusto, ma fa' sempre la cosa sbagliata. Potrebbe segnare un paio di gol, ma é in versione 0-0.

Strootman 7,5: Il migliore. Regge da solo il centrocampo che privo di Pjanic stenta a decollare. Assist man per il vantaggio di Destro. Lancia Gervinho alla ricerca del rigore, che poi trasforma impeccabilmente.

Gervinho 6,5: Si guadagna il penalty, crea molti pericoli alla difesa del Milan, ma anche a lui manca un po' lo spunto vincente questa sera.

Destro 6,5: Due gol su due. Chiedergli di più con una condizione fisica ancora non al top sarebbe ingeneroso. Altra rete da bomber per quella che è diventata l'azione cartolina della Roma.

Ljajic 6: Dà il via all'azione del primo gol. L'impressione é che sia in giornata, ma spesso viene ignorato da Gervinho quando si trova solo sulla fascia opposta, completamente solo. Insieme all'ivoriano crea la palla del possibile 1-3 su chi Emanuelson salva.

Florenzi S.v

Totti S.v

Garcia 6: La sua Roma è ancora imbattuta. Non porta a casa i 3 punti, ma merita la sufficienza 

(Luca d'Alessandro - lucadale86)

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom