Dietro la lavagna

Palermo vs Roma - Le pagelle: Gervinho e Pjanic show

condividi su facebook condividi su twitter 04-10-2015

| | Commenti →
Palermo vs Roma - Le pagelle: Gervinho e Pjanic show

La Roma espugna il “Barbera” di Palermo con un’ottima prestazione di gruppo, grande la prova di Gervinho e Pjanic

Szczesny – Sicuro ed attento in ogni circostanza, specialmente nelle palle vaganti in mezzo all’area della Roma, incolpevole sui due gol dei rosanero – 6+

Torosidis – Esperienza e fisicità da mettere a disposizione della squadra, ottimo il senso di posizione del giocatore Greco nel match di oggi - 6

Manolas – Peccato solamente l’ammonizione sul finale, per il resto una domenica sostanzialmente tranquilla nonostante un cliente scomodo come il Gilardino visto nel secondo tempo - 6

De Rossi – Piccolo svarione sul gol di Gilardino, come diceva Mazzone “difensore scivoloso, difensore pericoloso” ma tant’è che a parte quell’episodio DDR ha guidato la difesa molto bene, specialmente nelle ripartenze palle al piede - 6

Digne – Molto bene nella fase di spinta con buone accelerazioni e sempre lucido in quella difensiva – 6+

Florenzi – Garcia lo sposta 15 metri più avanti ma non sbaglia neanche in questo suo vecchio ruolo, stremato chiede il cambio sul finire – 6.5  (dal 83’ Gyomber Schierato a centrocampo da Garcia SV )

Nainggolan – Continua la fase dove il giocatore sembra non essere al 100% - il suo contributo è sempre enorme, ma manca di lucidità in alcune fasi di gioco – 5.5

Pjanic – Uno dei migliori in campo, come cambia passo lui, la Roma vola: i primi 35 minuti del bosniaco sono da manuale del calcio, cala inevitabilmente nella fase finale del 2° tempo – 7.5

Falque – Uomo e giocatore di equilibrio, molto bene nella fase di possesso palla nonostante la forma fisica fosse precaria, visto che a Borisov era in dubbio, giocatore prezioso per l’allenatore e per i suoi compagni – 6+ (dal 66’ Emerson – Oggetto misterioso della campagna acquisti estiva, sembra un giocatore di gamba ma un pochino lento, schierato alta nella catena di sinistra con Digne dietro, almeno non combina danni - 6)

Gervinho – Vero mattatore del match di oggi al “Barbera” di Palermo, due gol ed una traversa spettacolare (anche se era in fuorigioco millimetrico)  se l’ivoriano gioca in questo modo, diventa l’arma in più per la Roma di quest’anno - 8

Salah – Leggermente sotto tono l’egiziano nel match di oggi, qualche buono spunto ma niente di più – 5 (dal 75’ Ucan – 20 minuti di passerella per il Turco, troppo pochi, comunque ci mette l’anima su tutti i palloni, sfornando l'assist per Gervinho nell'occasione del 4° gol - 6,5 )

Rudi Garcia – Questa volta imposta la partita nel migliore dei modi, dando alla sua team una fisionomia corretta e le giuste motivazioni visto che la sua squadra reagisce bene dopo Borisov, segnando 3 gol nei primi 45 minuti ed esibendo un buon calcio. Sul finire sembra troppo indeciso nei cambi, inserendo Gyomber a centrocampo (?) ed Emerson alto a sinistra, per fortuna che i minuti da giocare erano pochi ed il Palermo non è riuscito nella rimonta. Tendenzialmente oggi ha dimostrato di essersi ripreso la sua squadra – 7+

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom