Dietro la lavagna

Roma-Palermo 1-2, Le pagelle: Florenzi è il migliore. Da coltivare il talento di Uçan

condividi su facebook condividi su twitter 31-05-2015

| | Commenti →
Roma-Palermo 1-2, Le pagelle: Florenzi è il migliore. Da coltivare il talento di Uçan

Finisce con una sconfitta una delle stagioni più tribolate degli ultimi anni. Acquisito il secondo posto infatti, i giallorossi danno vita a una prestazione mediocre, resa ancor più imbarazzante dal gol incassato nel finale, che regala al Palermo un'inaspettata vittoria in trasferta.
Florenzi è sempre il migliore, mentre Uçan è forse la notizia più lieta della serata: il turco ha quei colpi che potrebbero far comodo alla Roma della prossima stagione. Per il resto, voti mediocri, anche se, pur nella sconfitta, qualche individualità si è messa in mostra. 

SKORUPSKI 6: Poche colpe sui gol e nel complesso una buona partita.

FLORENZI 6,5: Chiude la stagione come l’aveva iniziata, correndo e lottando anche per i compagni.

SPOLLI 5: Non una delle sue migliori serate. Peccato però che fosse l’unica in maglia giallorossa. Sicuramente evitabile l’intervento che ha portato al rigore per il Palermo. 

ASTORI 5,5: Prestazione ordinata ma non eccellente.

BALZARETTI 6: Torna dopo un infortunio lunghissimo e fa il suo. Commovente il benvenuto riservatogli dalla Sud. 

PAREDES 5: Esce alla mezz’ora per infortunio, ma non lascia il segno.
Sostituito al 35’pt da NAINGGOLAN 6: E’ sempre lui. Anche in una serata balneare non manca il suo contributo di quantità.

DE ROSSI 6: Nessun errore per lui, anche se la serata lo ha certamente aiutato a giocare senza pressioni.

UÇAN 6: Il talento c’è. Quello che gli manca sono i minuti giocati. Ma questo ragazzo ha grandissimi colpi. 

LJAJIC 4,5: Ormai è l’ombra di sé stesso. Neanche all’ultima giornata risparmia ai tifosi l’ennesimo dribbling a vuoto.
Sostituito al 5’st da PJANIC 6: Il suo contributo c’è e si sente. Come nel derby, quando entra a gara in corso, cambia spesso l’inerzia della partita. 

DOUMBIA 4,5: Un fantasma.
Sostituito al 24’st da ITURBE 6: Tanta corsa nei venti minuti a sua disposizione e un’occasione da gol.

TOTTI 6: Inconcludente per quasi tutta la partita, accende la serata con il pallonetto del momentaneo pareggio.

Fonte: Vincenzo Nastasi - InsideRoma.com

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom