Dietro la lavagna

ROMA-SASSUOLO, LE PAGELLE: beffa al fotofinish

condividi su facebook condividi su twitter 10-11-2013

| | Commenti →
ROMA-SASSUOLO, LE PAGELLE: beffa al fotofinish

De Sanctis 7: Il Sassuolo lo impegna principalmente con tiri dalla distanza. Quando si ritrova a tu per tu con Farias compie il miracolo, ma su gol di Berardi non può nulla.

Maicon 6: Prova sufficiente per il terzino brasiliano anche se é ancora lontano dalle prestazioni di inizio campionato.

Burdisso 5,5: Forse é un caso, ma da quando ha rimpiazzato prima Benatia e poi Castan, la difesa che aveva subito 1 gol nelle precedenti 10 gare, ne subisce 2 in altrettante partite. Grave l'errore che libera Farias.

Castán 7: In difesa é il migliore, sempre puntuale nelle chiusure e nell'interrompere le azioni avversarie e far ripartire il contropiede.

Balzaretti 6,5: Buona partita di spinta. Missiroli non lo impegna molto in attacco e lui si prende la fascia. In occasione del pareggio viene sovrastato di testa dagli attaccanti del Sassuolo.

Pjanic 7: Senza Totti é lui a prendere in mano la squadra. Prima riportato nel suo ruolo a centrocampo e poi da attaccante centrale regala deliziosi colpi di tacco e assist per i compagni, sfruttati purtroppo solo da Florenzi e....Longhi.

De Rossi 7: Altra grande prestazione per il capitano giallorosso. Svaniti i problemi che lo bloccavano la scorsa stagione, riesce a fare tutto al meglio. Dalle chiusure difensive alle giocate in impostazione.

Strootman 6,5: Da una sua palla rubata a centrocampo inizia l'azione del vantaggio. Solita prestazione di quantità e qualità anche per lui.

Florenzi 6,5: Propizia il vantaggio giallorosso in coppia con Pjanic. Regala a Ljajic la palla del 2-0 con un esterno destro al volo di rara bellezza.

Bradley Voto 6 : Si ritrova invischiato nell'azione che porta al pari del Sassuolo. Entra a gara in corso in sostituzione di Borriello. Meno bene rispetto ad una settimana fa contro il Torino.

Marquinho s.v

Borriello 6: La sua gara non riesce ad entrare nel vivo che un infortunio alla caviglia lo mette k.o. Finché é in campo la sua sola presenza tiene in apprensione la difesa del Sassuolo sui cross dalle fasce.

Ljajić 5,5: Buona gara la sua per il gioco espresso, ma le occasioni da gol sprecate , spesso frutto di sue azioni personali, incidono sul risultato finale. Tanta classe, poca concretezza.

Caprari 5,5: Esordio stagionale per lui. Manca di personalità su un contropiede dove invece che puntare la porta avversaria, aspetta i compagni.

Garcia 6: Deve giocare senza Totti, Gervinho e Benatia. Come se non bastasse, a partita in corso, perde anche Borriello. Poche frecce al suo arco, la fortuna delle prime giornate gli presenta il conto, ma la mira è buona e la sua Roma resta ancora imbattuta. 

(Luca d'Alessandro - @lucadale86)

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom