Il bostoniano

Totti? il rinnovo è vicino

condividi su facebook condividi su twitter 11-07-2013

| | Commenti →
Totti? il rinnovo è vicino

 

Secondo indiscrezioni, raccolte da Inside Roma, dall’altra parte dell’oceano, e precisamente da Boston e da New York, le parole di Francesco Totti di questa mattina, rilasciate a margine della presentazione della nuova maglia, hanno lasciato il segno, ma nel senso positivo del termine.

Già da alcuni mesi, la negoziazione del nuovo contratto del capitano e bandiera giallorossa, si era arenata sul nulla di fatto, le deleghe a trattare con lo staff di Totti, erano nelle mani di Franco Baldini. Il presidente della Roma, James Pallotta, prima di partire per gli States ( il giorno dopo della sconfitta con la Lazio nella finale del Derby di coppa Italia) aveva rassicurato personalmente Francesco, circa il pronto rinnovo prima dell’avvio della stagione 2013/2014. Le circostanze e tutto quello che poi è successo dopo il 26 Maggio ( polemiche per il nuovo Logo, il calciomercato in corso, le dimissioni di Franco Baldini, oltre alle fisiologiche contestazioni dei tifosi proprio per la sconfitta contro la Lazio) avevano spostato il focus su altre problematiche che il management giallorosso sta provando ad arginare giorno dopo giorno. Recentemente il presidente romanista, in una intervista andata in onda su Rai International aveva espresso il suo parere, ponendo  Francesco Totti al centro del progetto, rafforzando il concetto dichiarando che Francesco è e sarà l’unico giocatore della rosa, fuori dal mercato.

Ma le parole, nel calcio come in altre cose della vita, purtroppo contano poco, l’uscita pubblica di Francesco di stamani, ci è sembrata più che una polemica, un messaggio “in codice” proprio a Pallotta. Adesso bisognerà solamente capire chi del management romanista, avrà il compito di tornare a sedersi al tavolo con lo staff di Totti.: escludendo il Direttore Sportivo Sabatini (che in questi giorni è super impegnato nelle varie trattive di mercato, e quindi più in aereo che a Trigoria) il prescelto potrebbe essere proprio l’avvocato e consigliere del CDA della AS Roma, Mauro Baldissoni, con la super visione del CEO ( ed uomo di massima fiducia di Pallotta) Italo ZANZI. 

La firma è molto più vicina di quanto potrebbe sembrare.

Strategicamente e con un geniale colpo di marketing, l’annuncio (e quindi la firma) potrebbe essere ufficializzata il 30 Luglio quando la Roma, sbarcherà negli USA e Francesco troverà ad aspettarlo proprio James PALLOTTA

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom