Il bostoniano

Giustizia: Tacopina, deposizione in videoconferenza dal tribunale

condividi su facebook condividi su twitter 18-05-2013

| | Commenti →
Giustizia: Tacopina, deposizione in videoconferenza dal tribunale

In aula il legale di Amanda, Pratese sentito nell'ambito di un'indagine federale degli Stati Uniti per una maxifrode finanziaria. Due giorni in videoconferenza con New York

Due giorni di deposizione, un fuoco incrociato di domande durato a lungo per un'importante indagine seguita dalla procura federale di New York, negli Stati Uniti. una vicenda inedita per il tribunale di Prato, che si è trovato ad ospitare ieri e giovedì la testimonianza in rogatoria internazionale di un uomo che vive in provincia di prato, sentito come teste nell'ambito di un'indagine su una maxifrode finanziaria commessa negli Usa. in aula c'era il testimone, assistito dall'avvocato Massimiliano Tesi, un rappresentante della procura federale di New York e un giudice italiano, come previsto dalla normativa, cioè il giudice Angela Fantechi. presente anche Joe Tacopina, avvocato dell'imputato, che invece ha assistito alla deposizione in videoconferenza, collegato con le stanze di piazzale Falcone e Borsellino dagli stati uniti. la testimonianza è durata due giorni per permettere l'esame e il controesame.

Ovviamente top secret il contenuto dell'udienza, ma secondo indiscrezioni si tratterebbe di una frode di ingenti proporzioni. il che spiega il coinvolgimento dei «federali», poiché negli Usa i crimini di maggior spessore sono di competenza dell'FBI e non giurisdizione dei singoli stati. un altro particolare che rivela l'importanza della vicenda è la presenza dell'avvocato Tacopina, 47 anni, legale di Amanda Knox e vicepresidente della Roma calcio. gli amanti del pallone lo ricorderanno anche per la tentata scalata al Bologna calcio, che però non andò a buon fine. personaggio mediatico, è stato anche commentatore tv ed è considerato uno degli avvocati di punta degli States.

LEGGI L'ARTICOLO

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom