Inside International Football

Consigli per gli acquisti - Chiriches salva sulla linea un gol contro l'United. E la Roma è sempre più vicina

condividi su facebook condividi su twitter 29-12-2014

| | Commenti →
Consigli per gli acquisti - Chiriches salva sulla linea un gol contro l'United. E la Roma è sempre più vicina

Nel lunch match odierno di Premier League inglese si è giocata al White Hart Lane di Londra Tottenham-Manchester United. Il match è finito a reti bianche (0-0). In campo per tutta la partita ha giocato Vlad Chiriches, difensore degli Spurs obbiettivo della Roma già in questa finestra di mercato invernale. Il centrale romeno si è messo in luce con una buona prestazione, salvando un gol sulla linea durante il primo tempo. Ma quali sono le caratteristiche tecniche di questo giocatore e, soprattutto, sarebbe un acquisto da Roma?

Innanzitutto Chiriches è un classe '89, può giocare centrale (di destra e sinistra che sia), e terzino destro, come ha giocato oggi contro la squadra di Van Gaal. Ha un buon tocco di palla con entrambi i piedi, un'ottima velocità e vede bene le linee di passaggio. Spesso, infatti, gioca con passaggi filtranti tra le linee. Elemento che il più delle volte è una qualità importante, ma altre un rischio, la palla infatti può essere intercettata più facilmente dagli avversari. Chiriches ad occasione sa anche fare il terzino di spinta, anche se si trova meglio nelle vesti di difensore centrale. Ha una altezza nella norma (184 cm) e un fisico non eccessivamente robusto, il che a volte non lo fa eccellere nei contrasti fisici. Nel Tottenham, durante i calci d'angolo, rimane spesso l'ultimo difensore e non sale nell'area di rigore avversaria, anche se non ha un'elevazione pessima e di testa qualche gol l'ha fatto. Dopo essere esploso nella Steaua Bucarest, è passato in Inghilterra (per 9.5 milioni) l'anno scorso. Ora al Tottenham non è titolare fisso, ma quest'anno ha all'attivo più di una decina di presenze e si è guadagnato la fiducia dell'allenatore Pochettino.

MERCATO- La Roma è in pole position per il giocatore. Sabatini lo vorrebbe avere già a gennaio, per rinforzare il reparto difensivo vacante ancora per molto del brasiliano Castan. Il romeno potrebbe arrivare in prestito con diritto di riscatto. L'unico scoglio al momento è il costo. Gli Spurs non vogliono cederlo a meno di 9 milioni (più o meno quanto l'hanno pagato), i giallorossi offrono non più di 7 milioni (1 subito e 6 a giugno). La differenza economica però si può limare facilmente, anche perché Chiriches è l'indiziato numero uno per rinforzare il pacchetto arretrato giallorosso a gennaio.

 

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom