Inside International Football

Consigli per gli acquisti mondiali: Assou-Ekotto (VIDEO)

condividi su facebook condividi su twitter 15-06-2014

| | Commenti →
Consigli per gli acquisti mondiali: Assou-Ekotto (VIDEO)

Il Mondiale sta entrando sempre più nel vivo e fin qui, non c'è che dire, si sono viste delle belle partite. E' stato combattuto il match tra Messico e Camerun, dove la Tricolor ha superato di misura gli africani per 1-0 con gol di Peralta. In campo con la formazione camerunense c'era Benoit Assou-Ekotto, schierato come terzino sulla fascia sinistra. Il difensore di origini francesi è stato il migliore in campo del Camerun, che ha tentato fino all'ultimo di portare in pareggio il risultato.

Ekotto è un terzino di spinta, veloce nelle ripartenze e con un ottimo stop. Ha doti offensive e se la cava egregiamente in difesa. Nella prima partita dei mondiali brasiliani ha sfruttato la sua fisicità per arginare i piccoletti messicani. E' l'ideale nella difesa a quattro, dove ha la possibilità di spingere sull'out sinistro, ancora meglio se coadiuvato da un'ala veloce (nella Roma ci sarebbe Gervinho...). Ha 30 anni, non più un ragazzino, ma proprio per questo ha la maturità e l'esperienza giusta. Nella sua nazionale è un punto di riferimento, subito dopo il capitano Samuel Eto'o.

Più di una voce di mercato lo ha accostato alla Roma. E' appena tornato dal Queens Park Rangers, in Championship,  dove il Tottenham lo aveva ceduto in prestito. Il suo valore si aggira intorno agli 8 milioni. Gli Spurs, attuamente in preda ad una grande confusione tecnica e societaria, dovranno decidere se tenerlo. Sicuramente Assou-Ekotto è un terzino interessante che fa gola a molti. Con il gioco della Roma poi si troverebbe bene, giocando su una fascia che, a causa degli infortuni di Dodò e Balzaretti, non ha padrone.

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom