Inside International Football

Consigli per gli acquisti mondiali - Manolas

condividi su facebook condividi su twitter 20-06-2014

| | Commenti →
Consigli per gli acquisti mondiali - Manolas

La nazionale greca fino ad ora ha raccolto solo un punto in due partite. Nella notte di ieri la squadra biancoblu ha pareggiato 0-0 con il Giappone di Zaccheroni. Tra le file della Grecia, in queste prime partite, oltre al terzino giallorosso Torosidis ha brillato anche Konstantinos Manolas, giovane difensore di proprietà dell'Olympiacos.

Manolas è un classe '91, gioca nel ruolo di centrale ed è bravo sia di sinistro che di destro. Questo gli consente di essere accoppiato con qualunque altro centrale. In questo mondiale fin'ora ha dimostrato grandi doti di velocità, marcatura e controllo palla. Anche nel match perso 3-0 contro la Colombia, Manolas ha evitato che il passivo diventasse maggiore, risultando uno dei migliori in campo della sua squadra. Come detto, una delle sue peculiarità è la velocità. Per questo motivo ricorda molto Marquinhos, sia come fisico (Manolas è leggermente più alto) che come caratteristiche tecniche. Fronteggia molto bene gli avversari rapidi e velenosi, ma non è estraneo a utilizzare le maniere forti quando serve. Non è ovviamente uno di quei difensori "gorilla" con poca confidenza con la palla; Manolas, invece, è un impostatore di gioco. Dai suoi piedi possono partire le azioni della propria squadra. A soli 23 anni si è preso la leadership della retroguardia greca e rappresenta il futuro della Nazionale.

Sul giocatore nei giorni scorsi si è parlato di un forte interessamento della Roma. Sabatini lo sta valutando molto attentamente. La situazione giallorossa però è incerta. Benatia è ancora sospeso fra Roma e la cessione, Toloi potrebbe non essere riscattato e l'ufficialità di Mirko Basa del Lille non è ancora arrivata. Con una valore minimo di 5-6 milioni, Manolas rimane comunque uno degli indiziati numero uno, ma su di lui non c'è solo la Roma. Il Bayern Monaco, per esempio, resta alla finestra in attesa dell'evolversi della situazione. 

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom