Inside International Football

Consigli per gli acquisti mondiali - Vlaar (VIDEO)

condividi su facebook condividi su twitter 16-06-2014

| | Commenti →
Consigli per gli acquisti mondiali - Vlaar (VIDEO)

Fin qui il risultato più eclatante di questi mondiali è stato il 5-1 rifilato dall'Olanda di Van Gaal ai campioni del mondo della Spagna. Il vecchio tiki taka iberico è stato sconfitto da una massiccia organizzazione degli oranje, accompagnata da ripartenze fulminee che hanno tagliato le gambe agli spagnoli. Tra le trovate del ct olandese la più importante sicuramente è la difesa a cinque. Tre centrali difensivi e due terzini tuttofare hanno reso la vita difficile alla Roja. Al centro assoluto della retroguardia olandese ha impereggiato Ron Vlaar, difensore centrale dell'Aston Villa, che è stato uno dei migliori in campo.

Vlaar è stato il più roccioso, ma anche i suoi compagni di reparto Martins Indi e De Vrij (che piace alla Lazio) hanno portato il loro prezioso contributo. I tre moschettieri tulipani hanno impedito in particolare i filtranti dei centrocampisti avversari. L'unica pecca è stato il rigore causato proprio da Vlaar su Diego Costa, l'unica briciola lasciata in una partita quasi perfetta.

Abile nello scontro fisico e nella marcatura fissa, Vlaar è diventato un pupillo di Van Gaal, su cui ha costruito l'intero modulo di gioco. Ha 29 anni e da due gioca in Premier League, dopo aver lasciato il Feyenoord nel 2012, anno in cui è veramente esploso raggiungendo alti livelli. E' cresciuto anche fisicamente, potendo vantare di 1,89 cm di altezza per  82 kg, un fisico che non in pochi hanno paragonato a quello di Jaap Stam.

Per quanto riguarda il mercato, Vlaar alla Roma ora è solo una suggestione. L'Aston Villa da un anno gli ha affidato la fascia di capitano mettendolo al centro del progetto. Non è facile quindi strapparlo dalle grinfie inglesi. Certo è che se l'Olanda dovesse andare così bene con Vlaar sugli scudi molte squadre ci farebbero più di un pensiero, considerando però che il suo prezzo, prima del mondiale fissato a 5 milioni, può solo aumentare. Sono sicuro poi che anche Sabatini era davanti alla televisione a vedere l'Olanda battere la Spagna, e qualche nota su Vlaar l'ha presa...

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom