Inside the match

Empoli-Roma - Precedenti, statistiche e curiosità

condividi su facebook condividi su twitter 26-02-2016

| | Commenti →
Empoli-Roma - Precedenti, statistiche e curiosità

Anticipo del sabato (ore 18) per la Roma di Spalletti, che sarà ospite dell’Empoli al Castellani.
I giallorossi hanno vinto la loro quinta partita consecutiva in campionato, riducendo a otto punti il distacco dalla vetta della classifica. Contro i toscani si vorrà raggiungere la sesta vittoria sperando in uno scivolone della Fiorentina a Napoli per salire al terzo posto. La gara di sabato sarà molto importante per Spalletti, che ad Empoli terminò la sua carriera da giocatore per iniziare quella di allenatore. Ma il tecnico di Certaldo non vuole cedere alle emozioni e ribadisce come al fischio d’inizio del match si penserà solo alla vittoria. Sicuri assenti gli infortunati Gyomber e De Rossi, con gli ultimi dubbi da sciogliere sulle condizioni di Florenzi e Manolas.
L’Empoli non vince in campionato da sette giornate, in cui ha raccolto quattro pareggi e tre sconfitte; di cui due consecutive contro Frosinone e Sassuolo. Mister Giampaolo sa che contro la Roma non sarà una gara facile, con i giallorossi che si sono trasformati dall’arrivo di Spalletti sulla panchina. Tonelli e Saponara sono squalificati e non saranno del match; mentre Maccarone, Costa, Ariaudo, Camporese, Buchel e Skorupski non sono al meglio. La partita di sabato sarà molto importante anche per Leandro Paredes che, come il portiere Skorupski, è in prestito proprio dalla Roma.

I PRECEDENTI – Sono 10 i precedenti al Castellani tra Empoli e Roma, con i giallorossi che in trasferta hanno vinto ben 5 volte. L’ultimo successo della Roma risale allo 0-1 di stagione scorsa, firmato da un autogol del portiere Sepe. Tre i successi dei padroni di casa, che non battono la Roma in casa dall’1-0 di stagione 2006/2007, siglato da una rete nei primi minuti di Pozzi. Solo 2 i pareggi, l’ultimo dei quali risale al 2-2 di stagione 2007/2008, quando Vannucchi e Giovinco recuperarono le reti giallorosse di Giuly e Brighi.

LE STATISTICHE – La Roma ha 50 punti in classifica, a meno due dal terzo posto e meno otto dalla vetta. I cinque gol segnati contro il Palermo hanno fatto salire l’attacco giallorosso al secondo posto tra i migliori del campionato con 52 centri; mentre la difesa staziona al quinto posto tra le migliori con 27 gol subiti. Solo quattro le sconfitte in campionato per la Roma, la seconda squadra meno battuta del torneo. In attacco grosso merito va dato a Salah, che con la doppietta contro i rosanero è salito a 9 gol in campionato.
Trentaquattro punti ed una posizione di metà classifica per l’Empoli, che ad inizio stagione ha stupito tutti con il suo gioco ma attualmente fa un po’ fatica. Infatti i toscani non vincono da sette giornate in campionato; mentre al Castellani hanno vinto solo quattro volte su 12 partite. Ma occhio a Maccarone, bomber di squadra con 10 reti; anche se per domani è in dubbio e potrebbe non essere della gara.

La Roma potrebbe avere vita facile contro l’Empoli, vista la lunga lista di acciaccati in casa toscana. Ma Spalletti conosce bene la squadra azzurra e non abbasserà di certo la guardia, guidando i suoi verso la sesta vittoria consecutiva ed alla prossima sfida casalinga contro la Fiorentina con il morale al massimo. Anche il caso Totti sembra definitivamente rientrato con il capitano che potrebbe giocare anche domani stesso; con Strootman che è definitivamente tornato a disposizione del mister.

Fonte: a cura di Federico Falvo

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom