Inside the match

Roma-Chievo - precedenti, statistiche e curiosità

condividi su facebook condividi su twitter 07-05-2016

| | Commenti →
Roma-Chievo - precedenti, statistiche e curiosità

Penultima partita di campionato per la Roma, che alle 12:30 di domani ospiterà all’Olimpico il Chievo Verona.
I giallorossi, reduci dal successo in rimonta contro il Genoa, sognano ancora il secondo posto che garantisce l’accesso diretto alla prossima Champions League. Per ottenere ciò bisogna prima vincere domani contro i veneti e nello stesso tempo sperare che il Napoli non faccia altrettanto contro il Torino. Intanto i giocatori si sono allenati con una seduta in palestra ed esercizi di rapidità sul campo. In gruppo Florenzi, Uçan, Gyomber e Torosidis. Lavoro individuale per Keita (che non giocherà per un problema alla caviglia per stessa ammissione del tecnico) e Manolas. Torna a disposizione anche Iago Falque, che potrebbe essere impiegato nella ripresa. Ma Spalletti è concentrato solo sulla gara di domani, con il Chievo che non è da sottovalutare e che il tecnico considera una squadra esperta che raggiunge sempre il proprio obiettivo in campionato.
In casa del Chievo il tecnico Maran vuole non farsi intimorire dal blasone e dalle individualità della Roma. I gialloblu sanno che domani non sarà una partita facile, ma allo stesso tempo sono convinti di poter fare bene e raggiungere quota 50 punti in campionato. Contro la Roma mancheranno sicuramente gli infortunati Dainelli, Izco e Frey; con Birsa e Meggiorini in forte dubbio.

I PRECEDENTI – All’Olimpico vi sono stati 13 precedenti tra Roma e Chievo, con i giallorossi che hanno vinto in 8 occasioni. Stagione scorsa i capitolini vinsero con un tondo 3-0 firmato Destro, Ljajic e Totti. Fermo a tre il totale dei pareggi, che non si verificano dallo 0-0 di stagione 2008/2009. Solo due i successi esterni dei veneti, che non vincono all’Olimpico dall’1-0 firmato Thereau di stagione 2012/2013.
In casa la miglior vittoria della Roma è stata per 5-0 durante la stagione 2001/2002; mentre gli ospiti non hanno mai vinto con più di un gol tra le mura dell’Olimpico. L’1-0 in favore dei giallorossi, invece, è il risultato che si è verificato la maggior parte delle volte (tre).
Contro Rolando Maran la Roma ha disputato quattro incontri senza mai vincere, perdendo 1-0 nel 2012/2013 quando il tecnico allenava il Catania e pareggiando tre volte.

LE STATISTICHE – La Roma è terza in campionato con 74 punti, a meno due lunghezze dal secondo posto occupato dal Napoli. I giallorossi sono in serie positiva da 15 giornate, in cui hanno raccolto 12 vittorie e tre pareggi. Ciò grazie alla nuova mentalità introdotta da Spalletti ed agli attaccanti giallorossi che hanno messo a segno finora 77 gol (miglior attacco del campionato). Ma anche la difesa non è da meno, che con 40 gol subiti è la quinta del torneo. Ma il punto forte della Roma è il perdere molto poco, con sole quattro sconfitte in stagione che le valgono lo scettro di squadre meno battuta in Serie A.
Nono posto in classifica per il Chievo con 49 punti. I veneti nelle ultime otto giornate di campionato hanno perso solo una volta, proprio in trasferta; dove hanno raccolto in totale nove sconfitte , tre delle quale nelle ultime cinque partite lontano dal Bentegodi.

Una partita quella di domani dove la Roma non dovrebbe avere problemi a vincere, visata anche l’assenza tra gli avversari dei migliori giocatori offensivi. Inoltre il Chievo, nonostante la voglia di Maran di raggiungere quota 50 punti, non ha più obiettivi da raggiungere essendo già salvo e matematicamente fuori dall’Europa

Fonte: a cura di Federico Falvo

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom