Inside the match

Roma-Udinese: precedenti, arbitro e probabili formazioni

condividi su facebook condividi su twitter 27-10-2015

| | Commenti →
Roma-Udinese: precedenti, arbitro e probabili formazioni

Il 10° turno della Serie A vede la Roma ospitare allo stadio Olimpico l’Udinese di Stefano Colantuono, match in programma mercoledì 28 ottobre alle ore 20:45 per il turno. Discreto avvio di stagione per i friulani, al momento 14a in classifica con 11 punti, 5 in più del Bologna terzultimo e a 3 punti dal settimo posto di Sampdoria, Torino e Atalanta.

GARCIA vs UDINESE – 4 i precedenti per Rudi Garcia contro l’Udinese, tutte vittorie: due in casa, rispettivamente 2-1 nel 2013-14 e 3-2 nel 2014-15, due in trasferta, entrambe per 0-1 allo stadio Friuli di Udine. Sette i gol fatti, cinque quelli subiti, di cui in casa 5 fatti e 3 subiti.

COLANTUONO vs ROMA – Esordio da allenatore dell’Udinese per Stefano Colantuono contro la Roma, mentre sono 12 i precedenti finora per il tecnico romano contro la squadra giallorossa, che ha un record di 9 sconfitte, 1 pareggio e 2 vittorie. Mai una vittoria in trasferta contro la Roma: 5 sono difatti le sconfitte consecutive. 15 i gol fatti, 25 quelli subiti dalle squadre di Colantuono, di cui all’Olimpico 4 fatti e 12 subiti.

PRECEDENTI – Sono 41 i precedenti tra le due compagini allo Stadio Olimpico di Roma: 23 le vittorie della Roma, 12 i pareggi e 6 le vittorie esterne per i bianconeriL’ultimo incontro tra le due squadre è terminato per 2-1, con vantaggio ospite di Perica e rimonta giallorossa grazie alle reti di Nainggolan e Torosidis.

VITTORE UDINESE – Sono 6 le vittorie conseguite dai friulani in trasferta contro la Roma, di cui la più larga è per 0-3, arrivata in due occasioni: nel 1996/07, con reti di Poggi, Bierhoff e Bia, e nel 2004/05, grazie alla doppietta di Iaquinta e la rete di Pizarro su rigore. L'ultima vittoria dell'Udinese è arrivata nella tormentata stagione 2012/13: un 2-3 di rimonta dopo la doppietta di Lamela nei primi 25 minuti di gioco, per la precisione arrivata tra il 22' e il 24'; a ribaltare il punteggio le reti di Domizzi e la doppietta di Di Natale, secondo gol arrivato su rigore all'88°

PAREGGI – 12 pareggi tra le due squadre, di cui 8 volte un 1-1, due un 2-2, una sola volta 0-0 e 3-3. L’ultimo pareggio è arrivato nella stagione 2008/09, 1-1 con reti di Vucinic e Felipe. Da allora 5 vittorie romaniste e una friulana su 6 incontri.

VITTORIE ROMA – Sono 23 le volte in cui la Roma ha battuto l’Udinese all’Olimpico. La vittoria più larga è stata di 6-1, risultato che si è ripetuto due volte: la prima nella stagione 1956/57 con reti di Fontanesi, Venturi, Lojodice e doppiette di Nordahl e Da Costa; la seconda nella stagione 1960/61 con reti di Tinazzi, tripletta di Manfredini, gol di Lojacono, Orlando e Selmosson. L’ultima vittoria è anche l’ultimo risultato tra le due squadre, il 2-1 della passata stagione con i gol di Nainggolan e Torosidis a rimontare il vantaggio iniziale di Perica.

92 GOL A 47 – Sono 139 le reti totali realizzate dalle due squadre all’Olimpico: 92 dalla Roma, ovvero 2,24 gol di media a partita, di cui 43 nei primi tempi49 nelle seconde frazioni47 dall’Udinese, 1,14 gol di media a partita, di cui 23 nei primi tempi e 24 elle seconde frazioni.

ARBITRO – Dirigerà l’incontro il Sig. Russo di Nola, coadiuvato dai guardalinee De Luca e Fiorito, con Di Vuolo IV Uomo e Massa con Pezzuto arbitri addizionali. 12 i precedenti che hanno i giallorossi con l’arbitro campano, di cui 8 vittorie, 1 pareggio e 3 sconfitte; quattro i rigori concessi, tre agli avversari a fronte di cinque espulsioni in carico per i romanisti. 10 invece le gare arbitrate con i friulani: 4 vittorie, 2 pari e 4 sconfitte il ruolino tra l’arbitro di Nola e l’Udinese.

PROBABILI FORMAZIONI – La capolista perde De Rossi e Salah per squalifica, il primo per raggiunto limite di ammonizioni, oltre a una noia muscolare, il secondo per espulsione nel finale di Fiorentina. Solito dubbio in difesa, non avendo stabilito se Castan è recuperato a pieno, con Rudiger che può così giocare la terza partita consecutiva, accrescendo così l’intesa con Manolas, finora unico perno della difesa di Garcia. In mediana sarà impiegato Vainqueur, mentre nel tridente dentro Iago Falque, più di Iturbe candidato a sostituire Salah.

Per l’Udinese probabile inizio dalla panchina per Totò Di Natale, con l’inserimento di Aguirre al fianco di Thereau, con Bruno Fernandes a centrocampo. In difesa molto probabile l’impiego di Wague accanto a Danilo e Piris, ex della partita, favorito su Felipe sull’out di destra.

ROMA (4-3-3): Szczesny; Florenzi Manolas Rudiger Digne; Vainqueur Nainggolan Pjanic; Falque Dzeko Gervinho
All.: Garcia
A disp.: De Sanctis, Lobont, Torosidis, Castan, Gyomber, Emerson, Machin, Uçan, Iturbe, Salah, Ponce 
Squalificati: De Rossi, Salah 
Indisponibili: Totti, Keita, Strootman 
Diffidati: -
Ballottaggi:  Falque-Iturbe 70%-30% Rudiger-Castan 60%-40%

UDINESE (4-4-2): Karnezis; Piris Danilo Wague Edenilson; Badu Lodi Fernandes Adnan; Aguirre Thereau 
All.: Colantuono
A disp.: Meret, Heurtaux, Insua, Pasquale, Felipe, Widmer, Pontisso, Marquinho, Iturra, Perica, Di Natale
Indisponibili:  Guillherme, Merkel, Zapata, Kone, Romo, Domizzi
Squalificati: -
Ballottaggi: Piris-Widmer 60%-40%, Aguirre-Iturra 60%-40%

 

 

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom