Pillole di saggezza

ER SISTEMA di Ivan Zazzaroni

condividi su facebook condividi su twitter 10-04-2014

| | Commenti →
ER SISTEMA di Ivan Zazzaroni

Ivan Zazzaroni insiste..questo il testo appena apparso sul blog di Radio Deejey:


Quattro giorni dopo, straparliamo ancora di Destro. Non della manata ad Astori; non del Cagliari penalizzato; non di Diego Lopez che dopo quella sconfitta ha perso il posto.

No. Straparliamo d’altro: alla Roma e ai suoi tifosi non sono andate giù alcune cose:

1) che le televisioni (Rai e Sky) abbiano dedicato spazi eccessivi e, secondo i romanisti, “sospetti” all’episodio;

2) che tv e giornali abbiano invocato la prova televisiva per un fallo sempre secondo loro giudicato dall’arbitro: Er Sistema.

3) che in passato le stesse televisioni e gli stessi giornali non abbiano dedicato identici spazio e vigore a falli commessi da juventini (guarda un po’), in particolare dal “protettissimo” Giorgio Chiellini il duro, lo scomposto;

4) che il giudice sportivo abbia richiesto un supplemento di referto all’arbitro Massa (che peraltro non aveva visto la manata, come si legge nel comunicato di Tosel);

5) che in questo caso si sia utilizzata la moviola (fin troppo ritardata) in campo – la stessa cosa era accaduta con tempi più ridotti (4’36”) la settimana precedente a Sassuolo: Roma giustamente graziata;

6) che alla sudditanza psicologica degli arbitri si sia sostituita la sudditanza mediatica: Er Sistema.

Singolare che alla Roma abbiano ripreso uno slogan tanto caro alla Juve: “soli contro tutti”. Grazie a Dio, smontato in seguito da Rudi Garcia.

Il nostro calcio è questo, oggi. Perdente sotto quasi tutti i punti di vista. Nel frattempo l’Atletico Madrid che è uscito con segno positivo dall’ultimo mercato e il cui monte stipendi non supera i 90 milioni lordi (87) ha eliminato il Barcellona degli scandali finanziari e dei fenomeni mondiali approdando alla semifinale di Champions.

Insomma, siamo strafatti, diffidenti e prevenuti: abbiamo bisogno della moviola in campo e anche in testa. Per rivedere non solo i comportamenti degli arbitri e dei giudici: ma anche i nostri.


 

Partendo dal presupposto che Ivan Zazzaroni è forse il più grande giornalista sportivo italiano, opinionista alla Domenica Sportiva di Raidue, ospite fisso proprio a RadioDeejey ma anche a RadioKissKiss o Radio Marte ( ci scusi ma non riusciamo più a capire in quante radio, il Nostro partecipa) e non solo...frequenta i salotti radiofonici di RadioRadio, oltre a molte altre partecipazioni in emittenti locali di tutta Italia. Un opinionista con la "Valigia" sempre in giro per il bel paese, tutti lo adorano ed è anche seguitissimo sui social network con i suoi 120 mila followers su Twitter e tanti altri su Facebook. Spesso odiato (lo dice lui) ma anche osannato dai tifosi delle squadre di club, una volta viene insultato dai napoletani, un'altra dagli juventini o dagli interisti..chissà perchè..ma resta il fatto che il signor Zazzaroni è veramente il più completo tra i giornalisti...al punto che da molti anni è diventato anche giudice nel programma "Ballando sotto le stelle". Ma vi rendete conto? le giornate del nostro eroe, sono infinite!! Passa il tempo ad analizzare le gesta di Totti e Tevez, fino ad alzare la paletta per un concorrente della trasmissione della Carlucci, l'importante che sia Vip, altrimenti si risente..beh si possiamo dirlo Ivan è giusto un pochino snob, ma questo non può passare come un limite, anzi. Si è lamentato (lo dice lui) di aver ricevuto migliaia di tweet da parte di romanisti infuriati….ma no che cafoni..questi romani....sia mai che attraverso i social network qualcuno possa aver offeso il “zazza-nazionale”. Lui dice di essere bipartisan anche negli insulti..benissimo, infatti dopo 2 giorni pubblica il post (che potete leggere sopra) solo per puntualizzare il suo pensiero..come se non fosse già chiaro dalle 22,30 di domenica scorsa, il titolo del suo blog poi?! ma no..ER SISTEMA come se volesse in qualche modo prendere in giro i 2 milioni di tifosi della Roma, usando terminologie dialettali. Adesso ci tirerà fuori la storia di Trilussa e del romanesco come lingua guida del nostro paese. Ringraziamo Dio che Ivan Zazzaroni è il migliore tra i giornalisti italiani, il più completo, il più eclettico, sicuramente il più elegante..insomma una vera e propria star......il Totti degli opinionisti !!

...ops ho detto Totti, ci scusa sig. Zazzaroni.

 

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

adriana 10/04/2014 - Ore 13:40

se non guardiamo piu' la domenica sportiva noi tutti romanisti ........vedrai che il prossimo anno il "MAGNIFICO"avra' piu' tempo a disposizione per dedicarsi all' attivita' a lui piu' consona........giudice di combattimenti tra galli!!!!anzi GALLINE!!!!!

chiudi popup Damicom