Pillole di saggezza

Petkovic: "a San Siro per dominare e vincere"

condividi su facebook condividi su twitter 06-03-2013

| | Commenti →
Petkovic:

Come spesso capita, i protagonisti del calcio italiano regalano delle vere perle di saggezza: promesse roboanti, dichiarazioni fantasiose, previsioni del tutto errate. Eccone raccolte alcune… Buon divertimento!

 

“Dobbiamo presentarci a San Siro, cercando di dominare e vincere la partita”. Vladimir Petkovic, allenatore biancoceleste, prima di Milan-Lazio 3-0. Per non esser troppo dominatori in trasferta, hanno deciso di regalare tre gol di vantaggio ai rossoneri.

 

“Tra me e Cavani un duello che ha esaltato lo sport”. Giorgio Chiellini, difensore bianconero dopo Napoli-Juventus 1-1. Pare che prima di rifilargli una gomitata di reazione per la tirata di capelli, Cavani abbia urlato “Corvo rosso non avrai il mio scalpo!”.

 

“Catania, prenditi l’Europa League”. Antonino Pulvirenti, presidente degli etnei, prima di Catania-Inter 2-3. In attesa di prendere l’Europa League, hanno intanto preso tre ‘fischi”.

 

“Continuo a essere sereno, ce la sto mettendo tutta per risalire la china”. Cristiano Bergodi, tecnico del Pescara, prima Pescara-Udinese 0-1, costatagli la panchina. E meno male che non aveva detto “sono tranquillo”

"Totti e' un campione, ma ha raggiunto questo record con un penalty dato dall'arbitro che penso sia stata una decisione 'sfortunata'(…)”. Rino Foschi, direttore sportivo Genoa dopo Roma-Genoa 3-1. Peccato che il rigore ci fosse, così come quello su Osvaldo - atterrato da Portanova nella ripresa - che Foschi non ricorda.

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom