Pillole di saggezza

Gasparri: “Alla Roma più che un tecnico servirebbe un proprietario fisicamente esistente”

condividi su facebook condividi su twitter 17-05-2013

| | Commenti →
Gasparri: “Alla Roma più che un tecnico servirebbe un proprietario fisicamente esistente”

Maurizio Gasparri, conosciuto come grande tifoso giallorosso, e noto esponente del PDL, ha rilasciato alcune dichiarzioni ai microfoni di Skytg24: “Alla Roma più che un tecnico servirebbe un proprietario fisicamente esistente”. Il riferimento è alle parole del presidente Berlusconi di ieri sera. Continua Gasparri: “Così la Roma mi sembra un vascello fantasma”. Non è la prima volta che Gasparri rilascia dichiarazioni sulla nuova proprietà americana, qualche giorno fa, aveva utilizzato le stesse identiche epressioni ( LEGGI L'ARTICOLO ). Inoltre a fine agosto, intervistato da Il Corriere della Sera, il capogruppo al Senato del Pdl Maurizio Gasparri, aveva criticato la scelta fatta dal nuovo management giallorosso, di limitare i posti per i politici, in tribuna autorità, ecco le sue dichiarazioni: “Possono fare quello che vogliono, non è un problema: vado allo stadio da quando avevo sei anni. Sono stato in curva Sud, in Tevere, in tribuna stampa da giornalista. Se condivido o meno l’iniziativa? Forse dovrebbero occuparsi di più dei risultati della squadra. Le ripeto: vado a vedere la Roma da quando avevo la tessera dello Junior Club. Quando questi signori non erano ancora nati”.

 

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

Mk 17/05/2013 - Ore 11:34

A Gaspà..... ma statte zitto!

chiudi popup Damicom